Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Sei Un Facebook - Dipendente? Scoprilo Con Un Breve E Semplice Test


9 agosto 2011 ore 13:53   di RemovedUser  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 358 persone  -  Visualizzazioni: 644

Quando Mark Zuckerberg creò Facebook, non avrebbe mai pensato di scatenare un tale interesse nella gente. In effetti Facebook non fa altro che mettere in contatto le persone. Oggi gli scritti a Facebook, che produce un fatturato di oltre 550 milioni di dollari rendendo Zuckerberg il più giovane "Paperon de Paperoni", sono più di 500 milioni, un dodicesimo della popolazione mondiale.

Moltissimi sono giovani e l' età di iscrizione si abbassa continuamente. Col tempo, Facebook è diventata un' arma a doppio taglio: molti sono caduti nella rete dei questo social network, diventando dei "Facebook-addicted", dei dipendenti.
Bisogna chiarire che nessuno, giovane o no, è al sicuro: Facebook sembra innocuo ma subdolamente aggredisce il nostro cervello fino a diventare un' ossessione e creare dipendenza.


- Perdere sonno e passare tutta la notte al computer: da evitare assolutamente. Il nostro corpo riposa durante il sonno, riacquista concentrazione, se il sonno manca viene meno anche l' equilibrio psicofisico che ne deriva.
- Passare su Facebook più tempo di quanto si creda: "Solo cinque minuti". E poi passano ore. La prima caratteristica di una dipendenza è proprio questa.
- Cominciare a "controllare" le persone: Facebook crea una vita online che tutti possono spiare, molti si mettono in mostra e molti passano il proprio tempo a leggere stati, post, commenti. Farlo continuamente è sbagliato perché toglie privacy al possessore del profilo e dignità a noi stessi.
- Ignorare il lavoro per stare su Facebook: anche questo è molto grave, perché dalla dipendenza deriva la negligenza. Il lavoro, e non Facebook, dovrebbe essere un mezzo di riscatto sociale e ci si dovrebbe impegnare al massimo nel lavoro. Sicuramente il grado di soddisfazione sarebbe maggiore.
- Il pensiero del log-off ti mette in ansia: è l' ultimo grande indizio.

Facebook è una grande invenzione, collega le persone e il mondo, può essere una grande fonte di sapere se usato correttamente. L' importante è limitarsi, capire che può distruggerci in ongi momento e che è malsano socializzare attraverso un computer. Molto meglio parlare.

Articolo scritto da RemovedUser - Vota questo autore su Facebook:
RemovedUser, autore dell'articolo Sei Un Facebook - Dipendente? Scoprilo Con Un Breve E Semplice Test
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione