Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Si Al Matrimonio Gay Nello Stato Di New York


25 giugno 2011 ore 19:54   di ombry204  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 312 persone  -  Visualizzazioni: 546

Da stanotte lo Stato di New York è il sesto degli USA a concedere alle coppie gay il diritto al matrimonio. Il Marriage Equality Act, proposto tempo fa dal governatore Andrew Cuono è stato, infatti, approvato nella notte con maggioranza bipartisan. L'esito è stato incerto fino all'ultimo momento, quando quattro repubblicani hanno dato il loro voto a favore del passaggio. Il provvedimento si è quindi aggiudicato la vittoria con una maggioranza di 33 voti favorevoli e 29 contrari.

La chiesa cattolica di New York ha, però, subito mostrato il suo dissenso, facendo sapere che le persone omosessuali hanno sempre goduto del massimo rispetto da parte della comunità, ma che, tuttavia, il matrimonio, per essere considerato tale, prevede l'unione di un uomo e una donna e non di due persone dello stesso sesso.


Tutt'altra reazione si è scatenata, invece, in alcuni quartieri della Grande Mela come Greenwich Village, in cui la concentrazione di omosessuali è particolarmente alta. La notizia è stata, infatti, accolta da gioia ed entusiasmo, dopo una settimana di manifestazioni con slogan pro e contro le nozze gay davanti alla sede del Senato, situata nella capitale, Albany.

Gli altri cinque Paesi che per primi hanno permesso il matrimonio alle coppie omosessuali sono stati, in ordine cronologico, il Vermont, il Connecticut, lo Iowa, il Massachusetts, il New Hampshire e Washington. Nello Stato di New York, tale provvedimento entrerà effettivamente in vigore tra 30 giorni.

 

Articolo scritto da ombry204 - Vota questo autore su Facebook:
ombry204, autore dell'articolo Si Al Matrimonio Gay Nello Stato Di New York
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione