Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Sicurezza Alimentare, Fao, World Food Summit: Saperne Di Più


13 giugno 2011 ore 13:48   di ConteMascetti  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 344 persone  -  Visualizzazioni: 554

La sicurezza alimentare può essere considerata in ambito globale, nazionale o regionale, familiare o individuale dove il soddisfacimento di tale obiettivo ad un livello non implica che esso lo sia anche ad un livello di aggregazione minore.

La sicurezza alimentare a livello globale descrive una situazione in cui, nel mondo, si produce cibo a sufficienza per soddisfare la domanda complessiva. Ciò non assicura però che in ambito regionale o nazionale vi sia un soddisfacente equilibrio tra domanda ed offerta alimentare ad un prezzo ragionevole. La sicurezza alimentare a tali livelli implica, infatti, che non vi siano stati shock significativi sul mercato agroalimentare nel recente passato, un'adeguata disponibilità alimentare e accesso al cibo per gran parte della popolazione. Qualora tali condizioni siano soddisfatte non è detto che la sicurezza alimentare sia raggiunta a livello familiare o individuale.


Il concetto di fabbisogno energetico è fondamentale per caratterizzare e per misurare il livello di sicurezza alimentare. Secondo il rapporto della Fao/Who/Unu Expert Consultation on Energy and protein Requirements, esso si compone di tre elementi di base: 1) l'energia spesa da un individuo in uno stato di completo riposto (metabolismo basale) 2) l'energia necessaria per digerire, metabolizzare ed assimilare il cibo, ed aumentare l'assunzione alimentare 3) l'energia richiesta per sostenere un attività fisica, a prescindere dal fatto che essa sia lavorativa.

Sicurezza Alimentare, Fao, World Food Summit: Saperne Di Più

A ciò si aggiunge per i bambini l'energia necessaria per crescere e per le donne in attesa l'energia richiesta per la formazione del feto e la produzione di latte materno. Ogni ambito di analisi della sicurezza alimentare è importante, e la Fao, con il World Food Summit del 1996 sancisce l'impegno della comunità internazionale a realizzare l'obiettivo della sicurezza alimentare al livello maggiore di dettaglio: quello individuale.

Tale risultato è la conseguenza di un importante cambiamento di prospettive, fino ad allora prevalenti, che si articolano principalmente in 3 fasi:

Sicurezza Alimentare, Fao, World Food Summit: Saperne Di Più

negli anni 70, l'attenzione si focalizza sulla produzione di cibo, sull'autosufficienza nazionale e sulle scorte alimentari mondiali. Negli anni '80 l'enfasi si sposta sull'importanza dell'accesso al cibo e dei diritti (entitlement) ma vi sono ancora ambiguità circa l'unità di analisi (nazione? Regione? Individuo?). Negli anni '90 l'interesse si sposta verso l'accesso al cibo per gli individui nell'ambito della famiglia e sull'allocazione intra-familiare delle risorse.

Per diventare fan di Conte Mascetti su facebook, clicca qui

Articolo scritto da ConteMascetti - Vota questo autore su Facebook:
ConteMascetti, autore dell'articolo Sicurezza Alimentare, Fao, World Food Summit: Saperne Di Più
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione