Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Sisma Giappone: Salgono A 1600 Le Vittime Ufficiali, Ancora Elevato Rischio Nucleare


13 marzo 2011 ore 11:07   di mitiko  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 291 persone  -  Visualizzazioni: 531

L'ultimo bilancio delle vittime del sisma che ha colpito il Giappone lo scorso 11 marzo, è di circa 1600 vittime secondo la polizia nipponica. Per la tv NHK solo nella regione di Miyagi si parlerebbe di circa 10 mila vittime. Tutti salvi, invece, i passeggeri ed i macchinisti dei quattro treni scomparsi in servizio tra Iwate e Miyagi.

Sul fronte nucleare c'è il rischio che anche nell'edificio del reattore numero 3 della centrale di Fukuscima 1 possa generarsi un'esplosione simile a quello avvenuto nel reattore 1. Il portavoce del governo giapponese Yukio Edano ha affermato in una conferenza stampa : " Non si può escludere che una esplosione possa prodursi nel reattore 3 a causa dell'accumulo di idrogeno, nel qual caso non ci saranno però problemi nè per il reattore nè per la popolazione". Intanto il premier nipponico Naoto Kan ha chiesto al costruttore della centrale delle azioni risolute per evitare possibili fusioni nel sito.


La chiusura delle centrali nucleari, per motivi di sicurezza, porta al Giappone un altro grave problema, la carenza di energia elettrica. Grande preoccupazione del governo che teme per domani un black out nella capitale Tokio e nella regione del Tohoku, dove da domani dovrebbero riprendere le attività produttive. Il ministro per l'economia e l'industria, Kaieda Banri, avrebbe già fornito chiare indicazioni per gestire la carenza energetica generata dalle riprese produttive.

La Farnesina intanto comunica di aver rintracciato altri 7 connazionali residenti in Giappone. Mancherebbero ancora all'appello altri 10 che si troverebbero nelle prefetture di Iwate e Miyagi. Si tratta di connazionali regolarmente iscritti all' AIRE ( Anagrafe Italiani Residenti all' Estero ).

Sul fronte degli aiuti umanitari si sono mosse 70 nazioni tra le quali gli Stati Uniti con l'invio della portaerei Ronald Reagan (giunta stamane nelle acque nipponiche ) , Svizzera, Germania ed Ungheria con l'invio di unità cinofile e squadre di ricerca, nonchè la Cina ( prima missione del genere in territorio giapponese ) con un team formato da 15 persone tra cui 7 persone specializzate nelle ricerche di superstiti ed un medico. Nelle prossime ore arriverà, sempre dagli Stati Uniti, una squadra di soccorso composto da 150 persone appartenente alla US Agency for International Development.

Articolo scritto da mitiko - Vota questo autore su Facebook:
mitiko, autore dell'articolo Sisma Giappone: Salgono A 1600 Le Vittime Ufficiali, Ancora Elevato Rischio Nucleare
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione