Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Sordomuti Querelati Per Il Troppo Vociare, E Purtroppo Non È Una Barzelletta


9 ottobre 2011 ore 23:30   di Nicks_87_  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 368 persone  -  Visualizzazioni: 554

Sembra una barzelletta, ma non lo è! Siamo a Padova, l' istituto Magarotto per sordomuti è stato querelato per il troppo vociare. I vicini del'istituto hanno dato mandato ad un legale perchè vengano tutelati dal rumore intenso e dalle urla, soprattutto nei mesi estivi, provenienti dai ragazzi diversamente abili che si intrattengono sui gradini della scuola. Il vociare impedisce ai vicini di dormire nelle ore di riposo.

Ha dell'incredibile la vicenda, o almeno ad una prima e superficiale analisi, ma riflettendoci con estrema calma e raziocinio si possono capire le ragioni di queste persone, evidentemente easperate da una situazione che non riescono più a tollerare. E' infatti estremamente facile additare in malo modo questi signori che sembrano scagliarsi senza tatto e in maniera indecorosa nei confronti di ragazzi meno fortunati di loro, ma sicuramente la situazione va analizzata in profondità.


Le regole sul rispetto della quiete pubblica (soprattutto nelle ore di riposo) sono a pannaggio di tutti, normodotati e diversamente abili. Il problema riguarda evidentemente i ragazzi soltanto sordi dell'istituto, i quali sono in grado di parlare, ma, non sentendo le loro voci, tendono ad usare un tono troppo alto per farsi capire. E' qui che dovrebbero intervenire i docenti e il rettore dell'istituto, che sono i veri destinatari finali della querela.

Il rettore ha infatti dichiarato: "Mi impegnerò a ricordare che quando andranno a sedersi sugli scalini si devono comportare in modo più educato".

Non è mancanza di rispetto verso i ragazzi, non è una querela vergognosa, è un diritto dei vicini dell'istituto poter riposare, come è un diritto dei ragazzi potersi divertire e socializzare sugli scalini fuori da scuola.

La legge è uguale per tutti: con un po' di collaborazione e venendosi incontro si eviterebbero situazioni al limite del paradossale.

Articolo scritto da Nicks_87_ - Vota questo autore su Facebook:
Nicks_87_, autore dell'articolo Sordomuti Querelati Per Il Troppo Vociare, E Purtroppo Non È Una Barzelletta
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Lucrezia
    #1 Lucrezia

Ottimo articolo davvero! Anch'io, sentendo la notizia al tg, inizialmente mi ero indignata, ma poi è stato fatto notare che questo stato di cose va avanti da diversi anni e che, quindi, quanto fatto dai residenti è stato dettato dall'esasperazione. Credo sia tempo che tutti, abili e diversamente abili, ci si impegni nel rispetto reciproco. Cinque stelle per te!

Inserito 10 ottobre 2011 ore 10:03
 
  • Nicks_87_
    #2 Nicks_87_

Ti ringrazio veramente! Molto gentile.

Inserito 10 ottobre 2011 ore 10:43
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione