Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Stai Per Divorziare? Sicuro Che Non Sia Colpa Di Facebook?


9 marzo 2011 ore 16:54   di KungFuGirl  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 304 persone  -  Visualizzazioni: 547

Gli avvocati matrimonialisti di dubbi ne hanno pochini: la principale causa di rottura dei matrimoni è proprio il popolarissimo social network ideato da Mark Zuckerberg. Ad andare a rotoli, almeno per il momento, non sono i matrimoni nostrani bensì le unioni negli Stati Uniti ed è proprio dall'America che arriva la sentenza dell'Ordine degli avvocati che condanna senza possibilità d'appello Facebook.

In Italia, al momento, Facebook è riuscito a far venire crisi d'asma e a causare un accoltellamento, mentre negli Stati Uniti è già riuscito a rincitrullire gli studenti e, appunto, si apprende ora, a causare un'ondata di divorzi: stando ai dati raccolti in una ricerca dell'American Academy of Matrimonial Lawyers, l'Ordine degli avvocati matrimonialisti d'oltre oceano, il social network è la principale causa dei divorzi made in USA.


Sono tantissime, infatti, le persone che controllano gli spostamenti del partner e le nuove "amicizie" e nelle cause di separazione le pagine della piattaforma di Palo Alto vengono sempre più utilizzate come fonte di prova. Si sta assistendo, insomma, ad un'evoluzione telematica del tradimento: se fino a qualche anno addietro ad agitare gli animi bastava un capello del colore "sbagliato" trovato sulla giacca del consorte o una traccia di rossetto sulla camicia, oggi a gettar scompiglio è Facebook, seguito da MySpace (14% dei casi) e da Twitter (5%).

Facebook viene utilizzato per rintracciare vecchi amici, persone che hanno rivestito un ruolo importante nella nostra vita e che, stando a quanto affermano gli avvocati matrimonialisti americani, possono tornare ad essere molto, troppo importanti, trasformandosi da "amici" virtuali in amanti reali. Sul social network, inoltre, è facile trovare anche immagini e video spesso compromettenti o comunque non proprio innocenti: tutto materiale che può essere usato in tribunale non soltanto per una causa di divorzio, ma anche per l'affidamento dei figli.
Stai Per Divorziare? Sicuro Che Non Sia Colpa Di Facebook?

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Stai Per Divorziare? Sicuro Che Non Sia Colpa Di Facebook?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione