Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Steve Jobs Incanta Sul Palco


3 marzo 2011 ore 12:19   di nerogardens  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 405 persone  -  Visualizzazioni: 635

In molti ci speravano. La notizia che aveva tenuto tutti con il fiato sospeso è stata smentita nei migliori dei modi: Steve Jobs è sul palco. Sul palco a presentare la sua ultima creatura, che definisce dell’era post-pc, iPad2. “Abbiamo lavorato tanto, non potevo proprio mancare” sono le sue prime parole prima di passare ai numeri dei successi Apple degli ultimi mesi. Non aggiunge altro (a differenza del 2008 in cui lo avevano già dato per morto dove si concesse una battuta: "La notizia della mia morte è un po' esagerata").

Forse il maggior clamore l’ha fatto proprio lui piuttosto che le caratteristiche del nuovo iPad del quale le indiscrezioni dei giorni prima della presentazione avevano già anticipato tutto; ormai è difficile anche per Apple mantenere i suoi preziosi segreti fino all’ultimo. Le indiscrezioni sulla sua salute non possono essere oggetto di previsioni oggettive, perché Jobs a differenza della sua creatura Apple, riesce davvero a blindare la sua privacy. Ed è proprio questa riservatezza che angoscia tutti i suoi fans (e gli azionisti) ogni volta che comunica un aggravarsi delle sue condizioni di salute (ha subito un’operazione per cancro al pancreas nel 2004 e un trapianto di fegato nel 2009).


Già si pensava alla sua successione e alla probabile perdita dell’unico vero leader che Apple conosca. Dal 1985 al 1996, quando Jobs non fu al comando, Apple rischiò la bancarotta. In quegli anni fondò NeXT Computer e acquisì la Pixar che crea “Toy Story - Il mondo dei giocattoli” il primo lungometraggio d'animazione completamente sviluppato in grafica computerizzata. Tornato in Apple in breve tempo lanciò nuovi computer, nuovi sistemi operativi e soprattutto iPod e Itunes che diedero lo slancio ad apple per farla arrivare, dopo iPhone ed iPad, ad essere la più grande società tech al mondo.

E’ lecito quindi giustificare quella moltitudine di persone che già prevedevano anni di declino post-Jobs: la borsa segnò un brusco meno 4% il giorno in cui uno scoop lo dava come terminale con non più di 6 settimane di vita. Certo è apparso dimagrito sul palco nella sua solita “divisa” jeans e maglia nera, ma la sua voglia di innovare e il suo entusiasmo hanno fatto alzare i presenti in una standing ovation senza eguali.

Articolo scritto da nerogardens - Vota questo autore su Facebook:
nerogardens, autore dell'articolo Steve Jobs Incanta Sul Palco
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione