Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Studentessa Di Farmacia Muore Per Un' Operazione Definita "banale"


5 ottobre 2010 ore 09:33   di KungFuGirl  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 301 persone  -  Visualizzazioni: 498

Quella di Antonella Mansueto è una storia triste che ha inizio lo scorso anno, quando, nel mese di dicembre, la ragazza entra in sala operatoria per quella che è una banale operazione. Una piccola ciste al coggice, l’ultima vertebra della colonna vertebrale, doveva essere asportata: un intervento di routine che non preoccupava i medici dell’ospedale di Putignano. Ed infatti l’operazione fila via liscia, senza complicazioni, tanto che il giorno successivo la ventiduenne studentessa di Farmacia viene dimessa e può tornare a casa. Ma la ragazza si accorge ben presto che qualcosa non va per il verso giusto: la ferita non si rimargina ed inizia ad emanare cattivi odori, dovuti al pus. Preoccupata, Antonella si rivolge ai medici che però la tranquillizzano, asserendo che è tutto normale e che il decorso post operatorio non presenta anomalie. Trascorrono due mesi e le condizioni della ragazza peggiorano: la ferita è sempre lì e, in più, sale la febbre. La temperatura arriva a toccare i 42 gradi, tanto che la giovane studentessa perde quasi conoscenza ed i genitori contattano il medico di guardia: “E’ influenza – si sentono rispondere – Datele della tachipirina”.

Così fanno, ma Antonella continua a stare male ed il giorno dopo la situazione è tanto grave da richiedere il trasporto in ospedale, sempre a Putignano, con l’ambulanza. Dopo diverse ore, il terribile responso: setticemia diffusa. Le sue condizioni peggiorano al punto che si pensa di contattare un’equipe medica di Bologna. Si decide di amputare entrambe le gambe, ma non basta. Via anche le dita delle mani. Antonella è in coma, senza più le gambe con le quali camminava leggera verso l’Università, senza più quelle dita che avevano preso appunti e sottolineato testi di Farmacia.


Il 22 marzo Antonella smette di lottare: l’infezione prende il sopravvento ed una trombosi le porta via la vita a soli 22 anni. Secondo la perizia effettuata dal medico legale potrebbe aver contratto l’infezione in sala operatoria, al momento dell’asportazione della ciste. Ora un esposto è stato presentato dai signori Mansueto in Procura, affinchè si faccia luce su quanto accaduto e si accertino le responsabilità di questa morte assurda.
Studentessa Di Farmacia Muore Per Un' Operazione Definita  banale

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Studentessa Di Farmacia Muore Per Un' Operazione Definita
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione