Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Sulla Mancata Estradizione Di Cesare Battisti


9 giugno 2011 ore 18:26   di erpidi  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 409 persone  -  Visualizzazioni: 687

Sulla mancata estradizione di Cesare Battisti. La legge Americana prevede che qualsiasi terrorista o criminale che la Giustizia USA ricerchi verrà giudicato indipendentemente da come possa aver raggiunto il territorio Americano. Che poi il criminale sia stato prelevato con la forza o l’astuzia dove era rifugiato, trascinato, rapito, costretto poco importa. Come tocca il territorio Americano scatta la Giustizia. Reputo questa pratica impeccabile. Se conclamati terroristi vengono “beccati” è giusto che abbiano a pagare il loro debito con la giustizia dove la hanno violata. Come vengano portati davanti alla Corte competente per me è cosa assolutamente secondaria. Ininfluente ai sensi del risultato.

Corro il rischio di esser accusato di apologia di reato, ma partendo dal concetto di Sant’Agostino (una legge ingiusta NON è legge) non vedo come il terrorismo debba esser protetto da qualunque legge nazionale o sovranazionale che ne neghi l’estradizione difronte a colpevolezza inequivocabile. Battisti è colpevole di tre omicidi? Sì. È un terrorista dichiarato? Sì. Allora deve scontare la pena che la giurisdizione italiana prevede e che gli è stata comminata. Il Brasile se fa parte della Comunità Internazionale deve adeguarsi affinchè giustizia sia fatta. Non concedere l’estradizione a Battisti è una violazione della legge internazionale, della armonia fra le genti, dell’amicizia fra i popoli. Qualsiasi terrorista internazionale ora sa che quell’enorme Paese sarà un rifugio eccezionale per lui.


Ricordate il film “il Tenente dei Carabinieri” con Manfredi e Montesano, quando i due prendono per le braccia il falsario omicida che l’Inghilterra si era rifiutata di consegnare e lo trascinano su un aereo italiano e lì lo arrestano? Alzi la mano chi non approvò la scena ed il coraggio che implicava. Nessuno vero?

Ricordate come gli Israeliani rapirono Eichmann e lo portarono in Israele per impiccarvelo? Fecero male? Io rispondo con la mia opinione: NO, assolutamente no!

Perché non fare lo stesso? Dice: noi siamo garantisti, civili e democratici e non lo possiamo fare. Per piacere! Questo ci diciamo? e consoliamoci con questo. A Roma si dice “Ariconsolamose coll’ajetto”. Sapete perché nessuno sino quasi alla fine dell’Impero andava a scocciare Roma? Perché avevano timore e rispetto dei suoi eserciti. Nessuno offende una Nazione che SA farsi rispettare. Pensate solo se al posto dell’Italia ci fosse la Francia o l’Inghilterra o gli USA. E se il Brasile avesse a loro negata questa estradizione. Passati alcuni mesi il Battisti sarebbe scomparso e (magicamente) ricomparso in un Tribunale Francese o Americano o Inglese. E il Brasile che avrebbe potuto fare? Rompere le relazioni diplomatiche con Francia o USA? Andiamo su siamo seri per favore! Chi avrebbe il coraggio di dire no a USA, GB e Francia per un terrorista non brasiliano? Questo è un ceffone che si può mollare all’Italietta nostra. Indebolita non solo dagli scandali mediatici, ma anche da un’Opposizione che li incentiva senza rendersi conto che così facendo è la NOSTRA reputazione che viene fottuta e non [solo] quella del Governo Berlusconi, perché all’estero non fanno distinguo ci considerano tutti deboli. Tutti e non solo Lega e/o PDL.

Vedo Battisti che ride soddisfatto e mi fa rabbia pensare che era detenuto e ce lo siamo fatto scappare. Non è che “qualcuno” lo aiutò? E se aiuto ha avuto è venuto certamente dalla Sinistra. Serve altro?

Andiamocelo a prendere senza chiedere il permesso, non ci mancano certo gli uomini e l’organizzazione per farlo. Uno Stato Sovrano non ha amici, ha solo interessi e per difenderli deve sapersi far rispettare in ogni maniera. Che ci possono fare? Rompere le relazioni diplomatiche con l’Italia per un terrorista straniero? Chiedercelo indietro? Protestare con l’ONU? Ricordate come la Francia si cuccò il terrorista Carlos? Mettiamoli di fronte ad un fatto compiuto.

Ma quando tireremo fuori le pa**e?

Articolo scritto da erpidi - Vota questo autore su Facebook:
erpidi, autore dell'articolo Sulla Mancata Estradizione Di Cesare Battisti
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione