Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Svolta A Viareggio Le Due Donne Scomparse Bruciate E Buttate Nei Cassonetti


24 febbraio 2011 ore 12:22   di lacronacait  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 913 persone  -  Visualizzazioni: 1639

Svolta nelle indagini sul giallo di Viareggio che riguardava la scomparsa di due donne Velia Claudia Carmazzi e la madre Maddalena Semeraro.
Le due donne sono scomparse da Torre del Lago, nel viareggino, in agosto, pochi giorni prima della scomparsa di Sarah Scazzi.

I carabinieri hanno arrestato il 21 febbraio Massimo Remorini di 53 anni, da tempo unico indagato per sequestro di persona e circonvenzione di incapace, assieme a lui arrestata anche una donna Maria Casentini di 51 anni che avrebbe dovuto avere il ruolo di badante delle due donne scomparse.
Adesso l’accusa nei confronti della Casentini e di Massimo Remorini, tra l’altro lontano parente delle due vittime, è di sequestro di persona, maltrattamenti in famiglia e soppressione e distruzione di cadavere in concorso.


Nel Settembre del 2010 sia un’assistente sociale che il figlio di Velia Carmazzi, David Paolini, avevano fatto segnalazione ai carabinieri di Torre del Lago e denuncia di scomparsa e le indagini si sono protratte per 5 mesi, nonostante David avesse riferito di aver visto la madre morta il 22 agosto all’interno di una roulotte situata all’interno di un terreno appartenente a Massimo Remorini.

Svolta A Viareggio Le Due Donne Scomparse Bruciate E Buttate Nei Cassonetti

Secondo gli inquirenti, le donne sono state uccise e i loro corpi sono stati fatti sparire, anche per evitare che si venisse a conoscenza dello stato di degrado e di miseria in cui vivano all’interno di quello che è stato definito, il “campo degli orrori”.
Da considerare che le due donne erano benestanti e possedevano due appartamenti che hanno perso proprio perché raggirate dal Remorini, che dopo aver avuto delega da loro, ha venduto i due appartamenti impossessandosi del ricavato e relegato le due donne a vivere in misere condizioni all’interno di una roulotte vicino una discarica abusiva.
Fondamentali sono state le rivelazioni di un amico di Remorini, Francesco Tureddi che oggi è accusato di favoreggiamento nell’occultamento di cadavere.

Grazie al Tureddi, che ieri è intervenuto in diretta al programma “Chi l’ha Visto”, sono venuti alla luce macabre rivelazioni circa la morte delle due donne.
L’uomo non aveva parlato prima per paura dell’amico Remorini ed anzi interrogato aveva raccontato di aver visto andare via spontaneamente le due donne con un uomo su una grossa auto nera.

Svolta A Viareggio Le Due Donne Scomparse Bruciate E Buttate Nei Cassonetti

Tureddi racconta di aver visto il cadavere bruciato di Maddalena Semeraro all’interno di un bidone, ma di averne riconosciuto l’identità ed aver chiesto spiegazioni all’amico; sempre secondo l’uomo, il cadavere carbonizzato della donna sarebbe stato messo in un sacco della spazzatura e buttato nei cassonetti dell’ immondizia, stessa sorte ha fatto il bidone che conteneva la donna, prima schiacciato e poi buttato dallo stesso Tureddi in un cassonetto.
l’uomo non ha notizie dirette di Velia Carmazzi, ma si dice certo che abbia fatto la stessa fine della povera Maddalena Semeraro.

Articolo scritto da lacronacait - Vota questo autore su Facebook:
lacronacait, autore dell'articolo Svolta A Viareggio Le Due Donne Scomparse Bruciate E Buttate Nei Cassonetti
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione