Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Terremoto L' Aquila, Napolitano: «nessuno Dimenticherà»


6 aprile 2011 ore 23:24   di superzago  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 374 persone  -  Visualizzazioni: 648

Sono passati due anni ma nessuno ha potuto dimenticare il tragico terremoto dell’Aquila che purtroppo ha generato vittime e distruzione. Eventi naturali, sì, ma che lasciano strascichi indelebili nelle vite personali e nelle comunità colpite. Nel secondo anniversario di questo triste evento è stata celebrata dall’arcivescovo Giuseppe Molinari una funzione reliogosa proprio in ricordo delle vittime di questo violento sisma.

Alla celebrazione ha partecipato anche il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, atteso e applaudito prima della funzione dalla folla, composta anche da studenti della scuola media e superiore. «La coscienza civica del nostro Paese, degli italiani, non è al di sotto del dovere, del ricordo e della vicinanza. – ha detto il capo dello Stato - La mia presenza, al di là della mia persona, rappresenta sul piano istituzionale il capo dello Stato e conferma come gli italiani siano sempre stati e siano sempre vicini e solidali.


Nessuno ha cancellato neanche per un solo momento dalla sua memoria la tragedia del terremoto che ha colpito due anni fa questa bellissima città – ha detto ancora Napolitano - e che ha visto poi impegnati popolazione e cittadini con il concorso di altre parti d'Italia in uno sforzo straordinario per la sopravvivenza e il rilancio».

Una visita, come detto, attesa quello del presidente della Repubblica, che in questo modo ha potuto anche constatare lo stato di avanzamento dei lavori di ricostruzione della città abruzzese.

Articolo scritto da superzago - Vota questo autore su Facebook:
superzago, autore dell'articolo Terremoto L' Aquila, Napolitano: «nessuno Dimenticherà»
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione