Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Terzopolisti Scatenati A Reggio Calabria


28 marzo 2011 ore 17:41   di enzoromeo  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 304 persone  -  Visualizzazioni: 529

Terzo polo scatenato nella provincia di Reggio Calabria. Almeno così sembra. L'Udc e e nuove realtà politiche nate dall'effetto diaspora del Pd reggino, vedi i componenti di “A Testa Alta”, guidata dall'ex presidente del consiglio regionale Peppe Bova, sono determinate a far sentire la loro voce. Indiscrezioni di un minuto prima di redigere questo pezzo fanno pensare e non poco.

Insomma, per dirla chiara e tonda, scudocrociato e Democrat pentiti sarebbero addirittura nelle condizioni di presentare qualcosa come dieci liste. Sia per le amministrazioni provinciali, sia per le comunali reggine. Se tutto sarà confermato, ci sarà da lavorare molto per seguire con la massima precisione possibile le dinamiche che caratterizzeranno questa aggregazione politica.


Per la guida del governo provinciale in prima fila c'è Piero Fuda, l'ingegnere, già assessore regionale ed ex senatore della repubblica. Fuda che alla guida del palazzo storico di via Foti c'è già stato, quando era un pezzo da novanta dal centro destra, in quota Forza Italia. Poi il passaggio al centro sinistra, quindi il ritorno in una posizione più centrista o meglio terzopolista.
Buone possibilità di vittoria, dicono quelli che sanno, avrebbe Fuda. E lui, da personaggio navigato e stratega raffinato, lascia dire, senza sbilanciarsi, ma lavorando con molta determinazione a quella che allo stato non può che essere definita l'attività preparatoria alla scesa in campo del professionista.

Attività preparatoria che, stando ai rumors che si colgono in riva allo Stretto, sarebbe così ben avviata da sperare in una presentazione di liste senza precedenti: dieci, appunto.
Quanto al resto delle coalizioni, ormai nessun dubbio per Peppe Raffa alla provincia per il Pdl e a Demi Arena, candidato a sindaco di Reggio sempre per il centro destra berlusconiano.

Quando all'uscente presidente della Provincia Pino Morabito, nessun dubbio sulla sua riconferma a candidato a presidente per il centro sinistra ufficiale, sempre che lo stesso non continui a farsi male con le solite quanto improduttive lunghe attese.
Niente invece circa il nome per candidato a sindaco di Reggio. Ancora solo fumose ipotesi, tranne la certezza Massimo Canale, dall'estate scorsa candidato della sinistra radicale, escluso il Pdci, ex partito di Canale e orientato su altre scelte.

Articolo scritto da enzoromeo - Vota questo autore su Facebook:
enzoromeo, autore dell'articolo Terzopolisti Scatenati A Reggio Calabria
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione