Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Tre Regioni: 'migranti? Noi Non Li Vogliamo!'


8 giugno 2015 ore 12:00   di KungFuGirl  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 455 persone  -  Visualizzazioni: 655

A dirlo sono tre regioni italiane: Lombardia, Liguria e Veneto, alle quali fanno eco la regione autonoma Valle d'Aosta e diversi comuni - anche a guida PD - del nord Italia. Il problema dei migranti acquista dimensioni sempre più preoccupanti perchè, se da un lato è vero che ogni giorno migliaia di nordafricani raggiungono le nostre coste - spesso addirittura raccolti in mare aperto, in acque internazionali, e trasportati nel nostro Paese dalle motonavi della Guardia Costiera o da collaboratori europei, vero è anche che l'Italia ormai sembra "invasa" a molti italiani.

Basta fare un giro per le strade delle città per vedere molti più visi nordafricani e mediorientali di quanto avveniva in passato ed è vero che molti di questi visi appartengono a giovani magari nati in Italia da genitori che erano migrati a loro volta, ma questi vanno comunque a sommarsi ai tanti migranti "freschi di giornata" che quotidianamente sbarcano sulle coste dello Stivale. E non si parla di numeri da poco: soltanto nel primo fine settimana di giugno, secondo un articolo del Post, le navi italiane e straniere di servizio nel Mediterraneo hanno soccorso quasi 6000 migranti, su quindici imbarcazioni diverse, e li hanno portati nei porti di Palermo e Trapani.


Da lì, però, tutte queste persone dovranno andarsene ed ecco il problema: dove? Tre regioni, come detto, hanno già dichiarato di non essere disposte ad accogliere ulteriori migranti ed in Lombardia il governatore Roberto Maroni ha persino minacciato di tagliare i trasferimenti regionali ai sindaci che dovessero accoglierli. Giovanni Toti, neo eletto governatore della Liguria, commenta positivamente l'iniziativa del collega lombardo e dichiara all'Ansa: "L'ho già detto: non accoglieremo altri migranti, così come faranno Lombardia, Veneto e Val d'Aosta. L'intervento di Maroni è legittimo", mentre dal Veneto Luca Zaia ha dichiarato al Corriere della Sera: "Smettiamola con l'illusione di poter sopportare e gestire un esodo biblico. Il Veneto è una bomba che sta per esplodere".

E l'esplosione non è solo demografica, ma anche se non soprattutto di tensione. Chi non mangia, fa di tutto per poter sopravvivere, incluso delinquere. E se è vero che non tutti i migranti sono delinquenti, altrettanto vero è che certamente non tutti loro troveranno un lavoro onesto, soprattutto visto che lavori onesti non ce ne sono neppure per gli italiani, che sempre più spesso arrivano a delinquere pure loro per campare o vivono alla giornata.
Flussi migratori di questo genere non possono essere gestiti in questo momento dall'Italia e l'Europa, dal canto suo, che fa? Dice di poter accogliere 24000 migranti, ovvero sia l'equivalente di 4 weekend di sbarchi sulle nostre coste. E tutti gli altri?

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Tre Regioni: 'migranti? Noi Non Li Vogliamo!'
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione