Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Un Operaio Di Termini Imerese Fa Strage In Famiglia Dopo Il Licenziamento


29 luglio 2011 ore 10:40   di Montalbano  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 343 persone  -  Visualizzazioni: 582

La notizia, veramente sconvolgente, dovrebbe provocare un minimo di riflessione nel mondo politico, ma sicuramente non accadrà, visto che i Rappresentanti del Popolo, come si definiscono pomposamente gli appartenenti alla Casta, dediti solo alla conservazione dei propri privilegi e all’impunità del Presidente del Consiglio, sono in ben altre faccende affaccendati.

Nella giornata di ieri, un uomo, Agostino Bova, di 56 anni, preso da un raptus di follia dettata dalla disperazione per aver perso il posto di lavoro alla Fiat di Termini Imprese, ha ucciso la moglie Margherita Carollo, 51 anni, e ferito la figlia, per poi suicidarsi. Ornella Bova, la figlia, 30 anni, per fortuna si trova in condizioni gravi, ma non drammatiche. Sembra che il colpo esploso dal padre la abbia raggiunta alla testa, senza però provocare danni cerebrali.


E’ il frutto marcio di una condizione, quella degli operai e dei lavoratori italiani in generale, che stanno perdendo ogni diritto. In questo paese, si esalta il Top Manager alla Marchionne, che usa il ricatto del posto di lavoro per sottrarre ogni forma di possibile tutela a lavoratori che messi tutti insieme, forse, riescono a guadagnare in un anno quello che lui prende di benefit e bonus dall’azienda. E si sputa addosso a lavoratori che hanno il solo torto di alzarsi la mattina presto per andare a guadagnare uno stipendio da fame. E se qualcuno prova ad alzare la testa, lo si licenzia, come è successo alla Fiat di Cassino, o lo si ricopre di insulti, come fa il Ministro alla Funzione Pubblica, Renato Brunetta, lo stesso che anche qualche ora fa, dava dei cretini e dei falliti ai precari che lo contestavano.

Insomma, il lavoro, in Italia, non è di moda. Di imprenditori veri, di quelli che si vergognavano a dover mandare la gente a casa e lo facevano solo se costretti, se ne trovano sempre meno. C’è stato un periodo in cui la Borsa premiava le aziende che tagliavano i rami secchi. Rami secchi che naturalmente erano gli stessi lavoratori, colpevoli di non produrre profitti a causa di scelte sbagliate del management e di tare aziendali che, non c’è bisogno di specificarlo, venivano scaricate su di loro. Oggi, va di moda la delocalizzazione, con aziende che si cuccano i contributi statali per poi andarsene magari in Albania o in Tunisia, ove il costo del lavoro è molto minore. E la classe politica, di destra e di sinistra, quella stessa che con le leggi sulla flessibilità ha introdotto solo e soltanto precarietà, se ne sbatte di quanto sta succedendo. A chi volete che interessi se una persona perso il lavoro si uccide e uccide i suoi familiari? Tanto lo spettacolo, in questo caso il teatrino della politica, va avanti lo stesso…

Articolo scritto da Montalbano - Vota questo autore su Facebook:
Montalbano, autore dell'articolo Un Operaio Di Termini Imerese Fa Strage In Famiglia Dopo Il Licenziamento
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione