Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Un Uomo Trova 54 Centesimi Per Terra E Va Dai Carabinieri Per Restituirli Al Proprietario


10 maggio 2011 ore 20:29   di GiorgiaAxLee  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 312 persone  -  Visualizzazioni: 530

Un vero e proprio esempio di onestà: un uomo trova 54 centesimi per terra e li consegna ai Carabinieri così da poter rintracciare il proprietario e restituirglieli. Eh già, il record di onestà se lo aggiudica questo signore, che dopo aver trovato 54 centesimi (più precisamente una moneta da 50 centesimi e 4 monete da 1 centesimo) nel parcheggio del centro commerciale Ariosto di Reggio Emilia,

invece di prenderli e tenerseli come chiunque altro avrebbe fatto al suo posto, ha deciso di fare una piccola indagine su chi potesse aver perso quei pochi spiccioli, e dopo aver dedotto che potevano appartenere al proprietario di una vettura nei pressi della quale si trovavano le monete, prende la targa che consegnerà poco dopo insieme al denaro, ai carabinieri di Reggio Emilia-Santa Croce.


A questo punto i militari, dopo essere risaliti al nominativo corrispondente alla targa, si accertano dell'effettiva perdita delle monete da parte del proprietario, un parmigiano che conferma: "Si’, mi sono accorto di aver perso delle monete nel parcheggio del Centro Commerciale di Reggio Emilia mentre scendevo dalla macchina, le tenga pure!".

Ma l'uomo, un 51enne di Boretto (RE) non ha voluto saperne e ha risposto: "I soldi non sono miei! Verbalizzate pure il rinvenimento e restituiteli al proprietario".Ai carabinieri non è rimasto altro da fare che stendere il verbale, prendere in consegna i 54 centesimi e spedirli a Parma dal legittimo proprietario!

Articolo scritto da GiorgiaAxLee - Vota questo autore su Facebook:
GiorgiaAxLee, autore dell'articolo Un Uomo Trova 54 Centesimi Per Terra E Va Dai Carabinieri Per Restituirli Al Proprietario
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione