Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Unità D' Italia: Uno Sforzo Vano?


15 luglio 2011 ore 19:50   di inspired  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 332 persone  -  Visualizzazioni: 607

Per chi ancora non lo sapesse, quest’anno festeggiamo il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Ma cosa c’è realmente da festeggiare? Cos’è cambiato da allora? Certo qualcosa è cambiato ma in peggio. I nostri vizi non ce li siamo assolutamente tolti, anzi direi che sono peggiorati: imbrogliamo, rubiamo e ammazziamo come e più di allora.

Le mafie erano un fenomeno locale, tipico del meridione. Oggi si stanno diffondendo in tutta la penisola con retate quotidiane di politici nazionali e amministratori locali che tradiscono la fiducia dei propri elettori per curare esclusivamente interessi personali. E quando vengono beccati, pur con prove schiaccianti a loro carico, che fanno? Si dimettono? Certo che no. Mantengono stabilmente la posizione assumendo i migliori avvocati che, tra un cavillo e l’altro, riusciranno a prescrivere il reato e ad evitare loro l’onta della galera.


Tralasciando il discorso sulla delinquenza, vogliamo analizzare lo stato delle nostre città, delle strade, della società? Spesso, troppo spesso, le città che tutto il mondo ci invidia dal punto di vista storico, culturale e architettonico, vengono abbandonate in uno stato di profondo degrado. Un esempio su tutti? Napoli, sprofondata sotto tonnellate di rifiuti. E lo stato pietoso in cui versano le nostre strade e autostrade? A cosa serve pagare fior di pedaggi se poi dobbiamo zigzagare per evitare le voragini createsi dopo anni di incuria? E la società cosiddetta civile? Quasi quotidianamente i telegiornali ci riferiscono di morti ammazzati per denaro, gelosia, antipatia o semplicemente per “futili motivi”. Ma non vi pare che il motivo che spinge un uomo ad uccidere un suo simile sia sempre futile? O esistono motivi per i quali ci possiamo sentire autorizzati ad uccidere?

Continuiamo pure a festeggiare il nostro 150° compleanno con celebrazioni confuse, melense, pseudo patriottiche, con ministri che alzano il dito medio sull’inno nazionale, con premier che organizzano bunga-bunga, con parlamentari corrotti, con le mafie che ci sovrastano, col debito pubblico alle stelle, con le tasse che ci opprimono. Se questi sono gli eventi da festeggiare, l’unica pessimistica consolazione è pensare che alle prossime ipocrite celebrazioni non ci saremo.

Unità D' Italia: Uno Sforzo Vano?

Articolo scritto da inspired - Vota questo autore su Facebook:
inspired, autore dell'articolo Unità D' Italia: Uno Sforzo Vano?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione