Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Vasco Rossi E La Chiusura Di Nonciclopedia


3 ottobre 2011 ore 14:30   di lumoccina  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 514 persone  -  Visualizzazioni: 1028

“Nonciclopedia chiude i battenti a tempo indeterminato per colpa di quelle persone che si prendono troppo sul serio”. Questo è il comunicato ufficiale che ha potuto leggere chiunque oggi abbia cercato di accedere all noto sito Nonciclopedia. Le persone a cui si fa riferimento in realtà è solo una, ed è pure piuttosto nota: Vasco Rossi. Il noto rocker italiano, ha sporto denuncia nei confronti di Nonciclopedia in quanto la pagina a lui dedicata poteva arrecare un danno alla sua immagine.

A nulla è servito il tentativo da parte degli amministratori di Nonciclopedia di eliminare la pagina in questione, come già fatto per diversi altri artisti un po' permalosi che ne avevano chiesto la rimozione. Così, non ricevendo nessuna risposta dagli avvocati del Blasco e stanchi delle convocazioni da parte della polizia postale per rispondere a domande sul funzionamento di Nonciclopedia, hanno deciso di chiudere e mandare offline tutto il contenuto del sito. L'unica cosa presente è appunto il comunicato in cui spiegano le motivazioni che li ha portati a prendere questa decisione


Certo, Vasco temeva di venir danneggiato da una pagina satirica su internet e ha deciso di danneggiarsi con le sue stesse mani. Ora il suo profilo su Facebook è bersaglio di migliaia di commenti, alcuni piuttosto inviperiti, da parte di utenti che non vedono l'ora di fargli sapere cosa pensano della vicenda. La speranza è che sia stato solo malconsigliato e che tutto si risolva con la riapertura del divertente sito satirico.

Vasco Rossi E La Chiusura Di Nonciclopedia

Articolo scritto da lumoccina - Vota questo autore su Facebook:
lumoccina, autore dell'articolo Vasco Rossi E La Chiusura Di Nonciclopedia
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

Viste e considerate le sue ultime trovate (dai video ai comunicati via Facebook) mi vien da pensare che questo sia l'ultimo antipatico passatempo che è riuscito ad escogitare il Blasco. Qualunque cosa, purchè si parli di lui.

Inserito 3 ottobre 2011 ore 16:27
 

"bene o male, purché se ne parli" diceva Oscar Wilde... e se ora si parla male, pazienza, tutta pubblicità, gratis!

Inserito 4 ottobre 2011 ore 11:01
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione