Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Ventata 'liberal' Dai Referendum Negli Stati Uniti: Sì A Matrimoni Gay E Marijuana


7 novembre 2012 ore 14:10   di kurt_84  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 336 persone  -  Visualizzazioni: 544

Non sono solo i sostenitori di Barack Obama a festeggiare per la rielezione del candidato democratico. Contemporaneamente alle elezioni presidenziali, infatti, in molti Stati dell'Unione gli elettori si sono espressi su numerosi quesiti referendari sui temi più disparati con risultati storici e decisamente "liberal".

Negli stati di Washington e Colorado i cittadini hanno votato in maggioranza favore dell' "uso ricreativo" della marijuana; da ora sarà quindi possibile senza incorrere in alcuna sanzione penale fumare erba o detenerla a patto che la quantità non superi l'oncia di peso, ovvero 28 grammi. In Colorado era già legale l' "uso terapeutico" della cannabis, applicazione su cui si sono espressi favorevolmente anche gli abitanti del Massachussets. Gli elettori di Boston e dintorni hanno quindi deciso di eliminare le sanzioni penali e civili per quei pazienti che useranno la marijuana a scopo curativo, ma essi dovranno ottenere una certificazione da parte di un medico e dovranno iscriversi in un apposito elenco.


Un traguardo storico e mai ottenuto prima a favore dei diritti degli omosessuali è stato raggiunto in Maryland, Maine e Washington che sono i primi Stati dell'Unione ad approvare i matrimoni gay attraverso un referendum.

Non sono solo questi i quesiti posti agli elettori americani che si sono espressi su 176 referendum alcuni dei quali su argomenti accesi e a volte curiosi come l'obbligatorietà dei preservativi nei film porno o i finanziamenti all'aborto. In Florida, infatti, gli elettori hanno respinto la proposta di abolire l'uso di fondi pubblici per l'aborto per assicurazioni sanitarie che comprendano le interruzioni volontarie della gravidanza. A favore del cosiddetto "Emendamento 6" si è espresso il 55% dei votanti.

Un'eccezione a queste scelte piuttosto "liberal" è rappresentata dalla bocciatura del referendum che proponeva di abolire la pena di morte in California.

Articolo scritto da kurt_84 - Vota questo autore su Facebook:
kurt_84, autore dell'articolo Ventata 'liberal' Dai Referendum Negli Stati Uniti: Sì A Matrimoni Gay E Marijuana
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione