Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Vicenza: Sgominato Racket Che Sfruttava Immigrati Per Il Volantinaggio


14 maggio 2011 ore 16:04   di Brillina  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 266 persone  -  Visualizzazioni: 586

Ieri la Guardia di Finanza di Arzignano, in provincia di Vicenza, ha scoperto e sgominato, dopo indagini che duravano da un anno, un grosso racket che sfruttava decine di immigrati soprattutto bengalesi, indiani e pakistani. Le indagini riguardano tutta la zona della concia, non solo quindi Arzignano, ma anche i paesi limitrofi, come Montebello Vic.no, Chiampo e Montecchio Maggiore.

Gli immigrati, molti dei quali irregolari, erano addetti alla distribuzione di volantini pubblicitari. Erano assunti da connazionali che li pagavano fra i 30 e i 35 euro al giorno per lavorare anche dodici ore di seguito.


Venivano accompagnati nel luogo di lavoro con un pulmino e, per effettuare le consegne dei volantini, si spostavano con biciclette tipo “Graziella”. Per tenerli costantemente sotto controllo, i datori di lavoro li obbligavano a tenere al collo, a mo' di collare, un GPS satellitare, in modo da verificare costantemente l'avanzamento del loro lavoro.

I piccoli imprenditori immigrati gestivano il lavoro in subappalto, dopo aver stilato regolari contratti con ditte italiane.

Vicenza: Sgominato Racket Che Sfruttava Immigrati Per Il Volantinaggio

L'operazione che la GDF ha denominato: "Ghost enterprises", cioè imprese fantasma, ha permesso di scoprire un giro d'affari che, in 5 anni, è stimato in 20 milioni di euro; fatture false per un ammontare di 2 milioni e quasi altri 3 milioni di imponibile non versato al fisco. La procura di Vicenza, che ha coordinato tutta l'operazione, ha portato a 40 persone (fra cui anche alcuni cittadini italiani) denunciate per frode fiscale e sfruttamento dell'immigrazione clandestina. Sono inoltre stati scoperti 150 evasori totali in 33 province e 11 regioni italiane. Sono state le fatture false, emesse in tutta Italia, infatti, a permettere alle aziende coinvolte di operare un'evasione così imponente.

Le indagini proseguono perchè si teme che questo sistema sia diffuso in molte altre zone d'Italia.

Articolo scritto da Brillina - Vota questo autore su Facebook:
Brillina, autore dell'articolo Vicenza: Sgominato Racket Che Sfruttava Immigrati Per Il Volantinaggio
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione