Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Voglio Vivere Da Sola - Uccisa A 27 Anni


19 gennaio 2011 ore 11:22   di Elemor  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 262 persone  -  Visualizzazioni: 465

Padova – Amore e morte, connubio ormai tristemente noto negli ultimi tempi, in cui molti anzi troppi uomini, non riescono ad accettare la fine di una relazione o il semplice pensiero di un possibile abbandono e sempre più spesso spezzano le vite delle donne che dicono di amare.
Questa è la storia di Luana e Luca, ventiquattro anni lui, ventisette lei, finita tragicamente nel sangue.

Era la scorsa vigilia di Pasqua, quando il giovane elettricista ha legato un sacchetto di nylon al collo della sua fidanzata stringendolo fino a soffocarla a morte: tutto questo per gelosia.
La giovane, infatti, era appena riuscita a trovare un impiego come grafica assieme alla sorella presso la Staff International (facente parte del gruppo Renzo Rosso) a Noventa Vicentina e aveva appena affittato una mansarda dove sperava di andare presto a vivere da sola.


Inizialmente, nel comunicare la sue intenzioni all'ormai ex fidanzato Luana sperava che interrompere quella relazione cominciata più di due anni prima in maniera pacata e civile: infatti in un primo momento vittima e futuro carnefice avevano mantenuto dei buoni rapporti, tanto che Luca si era offerto di darle una mano nel sistemarsi nella nuova abitazione e, successivamente avevano trascorso la giornata con una coppia di amici.

La tragedia si consuma al rientro in casa dove, pare, a causa di una discussione il giovane avrebbe prima tentato di strangolare a mani nude l'ex fidanzata fino a farle perdere i sensi, per poi finirla con un sacchetto di nylon infilato in testa. Resosi conto di ciò che aveva appena fatto, si sarebbe diretto in cucina dove avrebbe cominciato a infliggersi ferite con un coltello da cucina al petto e alle braccia.

Preso dall'orrore del suo gesto ha vegliato per tutta la notte il corpo morto di Luana, mentre imbrattava di sangue tutto l'appartamento: solo alle prime luci dell'alba avrebbe trovato la forza e la lucidità necessari per chiamare i soccorsi e ammettere il terribile gesto che aveva compiuto.
Sottoposto ad intervento chirurgico al polmone sinistro e intubato, l'omicida è oggi piantonato dai carabinieri in ospedale, dove è in stato di arresto per omicidio volontario.

Articolo scritto da Elemor - Vota questo autore su Facebook:
Elemor, autore dell'articolo Voglio Vivere Da Sola - Uccisa A 27 Anni
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione