Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Voto Di Primavera, Monti: Irresponsabile Indifferenza


8 maggio 2012 ore 12:30   di 2tredici  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 360 persone  -  Visualizzazioni: 651

I risultati delle recenti elezioni tenutesi in vari Paesi europei ed anche, a livello locale, in Italia hanno chiaramente dimostrato qual' è l’opinione della gente in merito alle politiche economiche propinate dai Governi in questi ultimi anni obbedendo ai ricatti imposti dall’Unione Europea, dalla Cancelliera Merkel, dal Fondo Monetario Internazionale e dalla finanza internazionale. I partiti politici che hanno sostenuto le manovre di "lacrime e sangue" ideate per sistemare i conti pubblici (e causa della recessione nella quale ci troviamo) hanno subìto batoste memorabili oppure, nella migliore delle ipotesi, hanno comunque perso voti a favore di raggruppamenti in grado di coagulare la dilagante protesta.

In un regime democratico, il responso delle urne, ancorché relativo a consultazioni che non riguardano direttamente i propri assetti parlamentari, dovrebbe far riflettere i Governi in carica, specie, se, come in questo caso, il voto si trasforma in una sorta di referendum pro o contro scelte fondamentali per la vita di tutti i cittadini (e non c’è dubbio che questa volta il tema era, ed è, il rigore economico europeista). Nel mondo occidentale qualsiasi Governo, anche se "tecnico", trae infatti la propria legittimazione dal mandato popolare e non da investiture provenienti da soggetti terzi, siano essi banche o istituzioni europee.


Di fronte al cataclisma elettorale che si è verificato in questi giorni, il Governo Monti mantiene, invece, una indifferenza che, a voler essere benevoli, pare irresponsabile. I Professori al Governo sembrano non rendersi conto di ciò che sta ribollendo sotto le loro poltrone e, imperterriti, si limitano a dire che i risultati elettorali non riguardano l’Esecutivo ma "soltanto" (SIC!!) i partiti politici che in Parlamento lo sostengono.

In pratica, il Governo dei "tecnici" sarebbe una variabile indipendente, un faro, un totem inviolabile, totalmente impermeabile a ciò che accade nei seggi elettorali. Se non fosse dettato dall’incoscienza, un atteggiamento del genere sembrerebbe frutto dell’altezzosità e della supponenza con le quali qualche Professore potrebbe essere indotto ad interpretare la propria esperienza governativa. In tale ottica, è evidente che le regole della democrazia appaiano come fastidiosi orpelli, come intralci al manovratore, come patetici retaggi di un tempo nel quale i Governi erano legittimati dal voto del corpo elettorale e non dai voti attribuiti dalla agenzie di rating o dai numeri dello spread.

Il Governo Monti, invece, dovrebbe preoccuparsi molto dei risultati di queste elezioni. Il quadro politico che ne è uscito, infatti, lo rende molto più debole, esposto com’è (e come sarà nelle prossime settimane) alle spinte e alle pulsioni di chi (specie il PDL) dovrà disperatamente escogitare qualcosa per risollevarsi dal tracollo elettorale. Tanto più che anche gli stucchevoli, quotidiani e monotoni richiami di Casini alla responsabilità, alla serietà, ecc.. non hanno fatto breccia nel cuore degli elettori.

Articolo scritto da 2tredici - Vota questo autore su Facebook:
2tredici, autore dell'articolo Voto Di Primavera, Monti: Irresponsabile Indifferenza
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione