Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Yara Gambirasio: Nuove Svolte Nelle Indagini


16 aprile 2011 ore 10:50   di Layla  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 389 persone  -  Visualizzazioni: 541

E' stata appena diramata la notizia, che c'è un nuovo possibile testimone nelle indagini, relative alla scomparsa e alla morte, della piccola Yara Gambirasio, ritrovata nei pressi di Terno d'Isola, a 3 mesi esatti dalla sua morte.

Un caso che è diventato subito mediatico, seguito da milioni e milioni di italiani, da volontari e speleologi che si sono resti disponibili per tutte le ricerche. Le autorità hanno annunciato come ci sia un nuovo testimone nelle indagini : si tratterebbe di un elettricista polacco, che in seguito al ritrovamento delle tracce della ragazzina, che portavano al cantiere di Mapello, si sarebbe dileguato molto velocemente dall'hotel che lo ospitava, insieme agli altri operai.


Un super testimone che potrebbe aver visto qualcosa, ma che per paura ha deciso di dileguarsi, ed è assolutamente ricercato dalle autorità, che da novembre hanno perso completamente le sue tracce. Si tratterebbe di un'indiscrezione trapelata ieri sera, nella trasmissione Quarto Grado, su rete 4, che si occupa di tutti i casi irrisolti di omicidi e scomparse.

Yara Gambirasio: Nuove Svolte Nelle Indagini

I funerali di Yara, sembra si terranno solo alla fine di maggio. Infatti il pm, avendo disposto 90 giorni per le indagini assegnate all'anatomo-patologa, e così sarà. Del resto i genitori hanno deciso di cremare loro figlia, quindi le autorità devono essere sicure, prima poter dare il via alla cerimonia. Attendiamo con ansia, i risultati definitivi, per poter dare finalmente una degna sepoltura al corpo esanime della piccola. Layla

Articolo scritto da Layla - Vota questo autore su Facebook:
Layla, autore dell'articolo Yara Gambirasio: Nuove Svolte Nelle Indagini
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione