Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Yara Gambirasio: Si Cerca Operaio Polacco


16 aprile 2011 ore 12:01   di Krissy  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 349 persone  -  Visualizzazioni: 513

Le indagini sull'assasinio della tredicennne Yara Gambirasio, scomparsa da Brembate il 26 novembre e ritrovata dopo tre mesi esatti nei campi di Chignolo d'Isola, continuano nonostante le difficoltà. Sembra che le attenzioni degli investigatori si stiano concentrando su un operaio polacco di 37 anni che ha lavorato nel cantiere di Mapello fino al 27 novembre e poi è andato via per cercare lavoro altrove.

L'uomo sarebbe considerato più un testimone dato che potrebbe aver visto e sentito qualcosa. Il fatto che sia scomparso il giorno dopo Yara non sembra avere un coinvolgimento diretto nell'omicidio. Ma a differenza degli altri lavoratori del cantiere, non era stato sentito come persona informata dei fatti perchè era tornato nel suo Paese, a quanto riferiscono i suoi colleghi, e la Polizia non era riuscita a contattarlo.


Gli investigatori ad ogni modo cercheranno di rintracciarlo anche se al momento non è stata chiesta una ricerca dell'uomo in Polonia. Purtroppo le indagini svolte in questi mesi non hanno condotto a risposte certe, non ci sono risultati significativi. Per questo motivo gli inquirenti non intendono tralasciare nessuna pista.

Yara Gambirasio: Si Cerca Operaio Polacco

Intanto la piccola Yara è ancora in attesa di degna sepoltura che probabilmente avverrà a fine maggio, superati i 90 giorni concessi al medico legale per effettuare tutte le analisi necessarie sul corpo della ragazzina. Sembra anche che i genitori siano intenzionati a cremare il corpo della figlia perciò è probabile che il medico userà tutto il tempo a disposizione per completare il suo lavoro.

Articolo scritto da Krissy - Vota questo autore su Facebook:
Krissy, autore dell'articolo Yara Gambirasio: Si Cerca Operaio Polacco
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione