Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Aci: Avere L' Automobile Costa Troppo Agli Italiani. Ecco Perché


31 ottobre 2011 ore 18:22   di Ciuffo79  
Categoria Auto e Moto  -  Letto da 546 persone  -  Visualizzazioni: 979

Per gli italiani il possesso di un’automobile è divenuto un lusso, una gravosa sommatoria di costi difficilmente sostenibili per le famiglie.
È questo il dato allarmante che l’Aci ha denunciato in occasione del Forum Internazionale delle Polizie Locali, dove l’Automobil Club d’Italia ha dichiarato che gli Italiani spenderanno 170 miliardi di euro per l’auto, di cui 13 solo nella Capitale, 8 a Milano e Napoli, 6 a Torino.

Ma non è tutto. I costi automobilistici sono alti anche a causa delle salate multe cui sono schiavi i cittadini. Nel 2010, infatti, i Comuni capoluogo hanno incassato più di un miliardo di euro grazie alle sanzioni, senza tuttavia reinvestire tale cifra nella qualità delle strade e della circolazione.


Secondo i recenti dati dell’Antitrust, le assicurazioni auto sono aumentate nel biennio 2009-2010 del 25% portando città come Bologna ad avere un costo medio della polizza superiore ai 1300 euro.
Negli ultimi cinque anni, le assicurazioni sono aumentate 5 volte in più rispetto alla media europea, nonostante l’aumento del costo dei sinistri si attesti intorno al 27%.

Aci: Avere L' Automobile Costa Troppo Agli Italiani. Ecco Perché

Per quanto concerne il bollo auto, l’Aci ha proposto una sostanziale modifica di tale tassa, che preveda la realizzazione di una tassa di circolazione ad essa sostitutiva che renda proporzionale il costo da sostenere ai chilometri percorsi dall’automobilista e alle emissioni di CO2 dei veicoli posseduti.

Infine, i carburanti. Se da un lato nelle ultime settimane è diminuito il costo di benzina e gasolio, dall’altro il governo ha deciso un aumento di 0.89 centesimi al litro delle accise, allo scopo di finanziare gli aiuti alla Toscana e alla Liguria colpite dalle alluvioni.Tale aumento cancella di fatto la tendenza al ribasso del costo dei carburanti, determinando, al contrario, una tendenza all’aumento del prezzo di un pieno.

L’Aci, per controbilanciare questo dato negativo, ha chiesto al governo una profonda rivisitazione delle accise sui carburanti, eliminando tasse molto vecchie che gravano inutilmente sul portafoglio delle famiglie.
Le accise sul carburante sono infatti estremamente datate: si passa dalle tasse per il finanziamento della guerra di Etiopia del 1935 fino all’aumento di 0,040 centesimi al litro come contributo all’intervento in Libia nel 2011.

Le accise sui carburanti, in sostanza, da interventi una tantum per specifici finanziamenti, divengono entrate ordinarie per l’erario, dato che una volta attivate, non vengono più soppresse.

Articolo scritto da Ciuffo79 - Vota questo autore su Facebook:
Ciuffo79, autore dell'articolo Aci: Avere L' Automobile Costa Troppo Agli Italiani. Ecco Perché
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione