Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Auto A Metano, L' Alternativa Possibile, Anzi: Auspicabile!


11 aprile 2011 ore 21:57   di Maxnard  
Categoria Auto e Moto  -  Letto da 479 persone  -  Visualizzazioni: 869

Petrolio e derivati alle stelle.
Benzina e gasolio per autotrazione in ascesa ininterrotta.
Città soffocate dall'inquinamento.
Sono decenni che questi argomenti sono entrati nelle discussioni di tutti i giorni, dal bar al telegiornale. Assieme alle previsioni del tempo, le partite di calcio e lo scandalo di turno. Quasi sempre se ne discute come un'ineluttabile disgrazia, impossibile da evitare, un disagio senza scampo.
Eppure...

Nel panorama automobilistico italiano l'alternativa esiste da decenni, addirittura dalla fine degli anni '30, all0rche in terra emiliano-romagnola si convertirono le prime auto alimentate a gas naturale, più comunemente conosciuto come Metano.
È da allora che l'ingegno automobilistico nostrano ha cominciato a sviluppare sistemi di alimentazione alternativi, mantenendo il passo con le nuove tecnologie, ed offrendo ad un minoritario quanto agguerrito bacino d'utenza un modo economico, ma soprattutto ecologico, di viaggiare con la propria vettura.
Poi vennero gli incentivi, dapprima poco (o nulla) pubblicizzati, poi strombazzati con fragore per tentare un rilancio della languente industria automobilistica.


Ora si sta tornando ad una situazione pre-crisi, nonostante la stessa non sia per nulla terminata, anzi forse peggiorata, Vero che il Metano è il carburante più economico ed ecologico disponibile attualmente su scala nazionale ed europea. Altrettanto, non ha bisogno di essere trasportato da mezzi inquinanti (autobotti, petroliere...), ma viaggia interrato nei gasdotti., oppure venire prodotto dai rifiuti, come il kompogas utilizzato in svizzera e Germania.
Eppure...è anche una straordinaria opportunità per l'indotto industriale italiano, proprio in virtù di una tecnologia nata e cresciuta nel nostro Paese, che ne detiene il know-how praticamente in esclusiva.
Ciò dovrebbe essere più che sufficiente per si che non solo i governi (di destra o sinistra indifferentemente), ma ogniuno di noi si ponga il dubbio se sfruttare o meno questa grande opportunità, dotandosi di una vettura alimentata a gas naturale
Eppure...

L'alternativa è più che mai attuale, e non solo per motivi ecologici, come spesso rimarcato dalle comunità virtuali che sono sorte inevitabilmente per discutere l'argomento, e non solo. Ecomotori.net, ad esempio, è cresciuta talmente da diventare punto di riferimento per grandi società ed associazioni, FIAT e ASSOGASMETANO su tutte, fino a diventare voce di riferimento di una trasmissione seguita quale Caterpillar su RadioDue.
Il sito è un grande ed articolato intreccio di singole persone, che nel loro piccolo segnalano prezzi ed aperture di nuovi distributori, danno e ricevono consigli, scherzano e si ritrovano regolarmente per raduni e manifestazioni.

La prossima volta che aumenta il prezzo di benzina e diesel, pensate all'alternativa. Seriamente. Il risparmio economico può arrivare fino al 75% sul carburante, quello ecologico...non ha prezzo!

Articolo scritto da Maxnard - Vota questo autore su Facebook:
Maxnard, autore dell'articolo Auto A Metano, L' Alternativa Possibile, Anzi: Auspicabile!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione