Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Auto Storiche E Auto D' Epoca


21 febbraio 2017 ore 13:49   di ellebi31-05  
Categoria Auto e Moto  -  Letto da 243 persone  -  Visualizzazioni: 267

Da quando sono state inventate, le auto sono diventate sempre più un "feticcio" della società, mezzi dei quali è sempre più difficile farne a meno per il fatto che fanno risparmiare tempo, fatica e consentono di spostarsi in luoghi lontani.

Esistono le auto moderne che sono quelle di più vicina costruzione e poi quelle storiche e d'epoca, che hanno molti anni. Ma qual è la differenza tra auto storiche ed auto d'epoca? È importante informarsi spesso su tale differenziazione perché le leggi che la regolano non sono sempre uguali.


Vengono considerate macchine d'epoca le auto che sono state costruite almeno 30 anni prima rispetto all'iscrizione in uno dei registri storici dell'Asi mentre fino a poco tempo fa bastavano 20 anni.
La data da prendere in considerazione è quella di costruzione e non quella della prima immatricolazione. I vantaggi fiscali sono costituiti dal pagamento di poche decine di euro per la tassa di circolazione che sostituisce il bollo, più costoso e le tariffe più convenienti applicate dalle compagnie di assicurazione anche se non tutte le applicano e se ne devono girare molte per riuscire a trovare quella che rispetti tale possibilità.
Inoltre ci sono alcune auto d'epoca possono circolare liberamente ed altre che invece possono essere utilizzate solo per recarsi in raduni e mostre.

Un'auto invece diventa storica se ha più di 20 anni dalla data di costruzione e non di immatricolazione, è iscritta al Pubblico Registro Automobilistico e può quindi circolare liberamente su strada e iscritta all'Asi e per farlo deve essere in buone condizioni generali. Anche questo tipo di auto godono delle agevolazioni fiscali suddette.

Auto Storiche E Auto D' Epoca

Le uniche cose negative delle auto sono il fatto che inquinano ed il costo di mantenimento è sempre più alto e penso che questo sia ingiusto perché la vita moderna, che richiede di fare molte cose, di assolvere molti impegni, di recarsi in luoghi lontani dovrebbero farla considerare come un bene non di lusso ma di prima necessità, riducendo di molto tutti i costi, ma purtroppo non è così.
Sicuramente è bello e salutare muoversi a piedi o in bici spesso ma credo che dell'auto molte volte non si possa fare a meno ed è proprio per questo motivo che la considero una cosa materiale importante alla stregua della casa per vivere meglio.

Articolo scritto da ellebi31-05 - Vota questo autore su Facebook:
ellebi31-05, autore dell'articolo Auto Storiche E Auto D' Epoca
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:
Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione