Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Codice Della Strada Ecco Le Novità


17 febbraio 2011 ore 13:42   di girl_news  
Categoria Auto e Moto  -  Letto da 513 persone  -  Visualizzazioni: 1062

Sanzioni più severe a chi guida sotto l’effetto di alcool o droghe. Giro di vite per chi supera i limiti di oltre 60 chilometri l’ora e vietate le auto più potenti ai neopatentati. Sono alcuni dei cambiamenti che dovrebbero aumentare la sicurezza.

2 ottobre è stato definitivamente convertito in legge il decreto n. 117 del 4 agosto, che ha introdotto alcune importanti
modifiche al Codice della Strada. La novità riguarda l’inasprimento delle sanzioni penali e amministrative per alcune
violazioni di legge ritenute particolarmente gravi. Ecco in sintesi le nuove disposizioni.


LIMITI DI VELOCITA’
Chi supera i limiti di velocità di oltre 40 chilometri l’ora, ma meno di 60, è passibile di una multa da 370 a 1.458 euro, con la sospensione della patente da uno a tre mesi. A più di 60 chilometri l’ora oltre il limite, la multa varia da 500 a duemila euro e la patente può essere sospesa da un minimo di sei mesi a un massimo di un anno. Per i recidivi la pena è ancora più evera: qualora si venga “pizzicati” due volte in meno di due anni si può arrivare anche alla revoca.

USO DEL CELLULARE
Com’è noto, il Codice della Strada consente l’uso del telefono durante la guida solo se in viva voce, con auricolare o,
comunque, senza l’uso delle mani. Le sanzioni in caso di violazione possono ora arrivare alla multa di 594 euro e alla sospensione della patente per un periodo compreso tra uno e tre mesi nel caso di recidiva nel biennio.

GUIDA IN STATO DI EBBREZZA
In caso di guida in stato di ebbrezza accertata - con tasso alcolico compreso tra 0,5 e 0,8 grammi per litro - è prevista una sanzione pecuniaria da 500 a duemila euro, oltre alla sospensione della patente per un periodo compreso da tre a sei mesi.
Nei casi più gravi - quando il tasso alcolico è superiore a 1,5 grammi - l’ammenda va da 1.500 a seimila euro, con carcere fino a sei mesi, oltre la sospensione della patente per un periodo variabile da uno a due anni. Se il conducente ubriaco
provoca un incidente, le pene sono raddoppiate ed è previsto il fermo macchina per tre mesi.

ALCOOL E DISCOTECHE
È stato introdotto il divieto, per tutti i titolari e i gestori di locali, di servire alcolici dopo le due del mattino e l’obbligo di esporre tabelle che indichino i sintomi correlati ai diversi gradi di concentrazione di alcool nel sangue e gli effetti delle bevande più comuni. A titolo indicativo (la capacità di “reggere” l’alcool non solo è legata al peso, ma varia da un soggetto all’altro) rientrano nella soglia consentita dalla legge (0,5 grammi per litro di sangue) due bottiglie di birra, un bicchiere e mezzo di vino (12°), un bicchierino di liquore (42°). Per chi guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, c’è un’ammenda da mille a quattromila euro, nonché l’arresto fino a tre mesi. È altresì prevista la sospensione della patente per un periodo compreso tra i sei e i dodici mesi.

NEO PATENTATI
Importanti novità anche per chi ha la patente da poco. Nel primo anno dopo il rilascio del documento è vietata la guida di auto con un rapporto potenza/peso superiore ai 50 kW/tonnellata (il dato da prendere in considerazione è quello indicato come “tara” sul libretto di circolazione). Più pesanti anche le sanzioni per la guida senza patente, punita con un’ammenda variabile
da 2.257 a 9.032 euro. In caso di recidiva entro il biennio dalla prima infrazione, è previsto l’arresto fino a dodici mesi.
Ultima novità introdotta dalla legge, peraltro di difficile attuazione e francamente un po’ esagerata, riguarda il divieto di tenere acceso il motore durante la sosta del veicolo allo scopo di mantenere in funzione l’impianto di condizionamento d’aria. In tale caso è prevista una sanzione amministrativa compresa tra i 200 e i 400 euro.

Codice Della Strada Ecco Le Novità

Articolo scritto da girl_news - Vota questo autore su Facebook:
girl_news, autore dell'articolo Codice Della Strada Ecco Le Novità
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione