Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Ferrari 458 Challenge Al Motor Show Di Bologna 2010


2 dicembre 2010 ore 17:01   di 1econ  
Categoria Auto e Moto  -  Letto da 395 persone  -  Visualizzazioni: 936

E’ stata presentata oggi al Motor Show di Bologna la nuova Ferrari 458 Challenge, che andrà a sostituire la precedente Ferrari 430 Challenge nel Campionato Monomarca Ferari. Oggi l'evento è dedicato alla stampa e ai responsabili di settore, mentre da domani la nuova splendida creazione della casa di Maranello sarà visibile al pubblico.

Questa versione Challenge utilizza lo stesso motore V8 da 570cv della versione da strada 458 Italia, ma presenta dei nuovi rapporti del cambio F1, che ottimizzando la coppia ad un numero minore di giri.
A differenza delle precedenti versioni “Challenge”, la 458 avrà il differenziale elettronico.


Per questa vettura da competizione Ferrari è in linea con le tendenze del settore, cercando quindi di ridurre al minimo possibile il peso. Ampio quindi l’uso della fibra di carbonio, di lexan e di pannelli di carrozzeria meno spessi.
Cambiate pure sospensioni ed ammortizzatori; le gomme slick sono marchiate Pirelli e i cerchi sono monodado da 19”, come vogliono i regolamenti per le competizioni.

Ferrari 458 Challenge Al Motor Show Di Bologna 2010
Al top di gamma l’impianto frenante Brembo CCM2, che Ferrari riprende dal suo gioiello 599XX del programma di Ricerca e Sviluppo, unito ad una nuova tecnologia ABS.
E’ tutto frutto della ricerca di Ferrari il nuovissimo F1-Trac, che si appresta ad essere uno dei più efficaci sistemi al mondo nel controllo di trazione. Questo sistema è stato creato e collaudato grazie all’esperienza in Formula 1 e, assieme al differenziale elettronico E-diff, permette di assicurare una stima continua del livello di aderenza a terra, sfruttandolo a scopo prestazionale.

L’utilizzo di tutte queste funzioni tecnologiche è regolato a volante, tramite un manettino, ed è il pilota stesso che può quindi decidere quale delle 3 configurazioni preferisce: posizione OFF (controllo di trazione disattivato), posizione 1 e posizione 2.
La 458 Challenge può presentarsi con un biglietto da visita non indifferente: ha migliorato di quasi 2” il tempo sul giro a Fiorano rispetto al precedente modello Challenge, mentre il valore di accelerazione laterale in curva, raggiunge addirittura 1,6 G.

Articolo scritto da 1econ - Vota questo autore su Facebook:
1econ, autore dell'articolo Ferrari 458 Challenge Al Motor Show Di Bologna 2010
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione