Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Fiat: Marchionne Si Prepara Per Il Fronte Orientale


4 aprile 2011 ore 18:14   di nogoidea  
Categoria Auto e Moto  -  Letto da 717 persone  -  Visualizzazioni: 1477

Il fronte occidentale sta dando parecchie soddisfazioni al Gruppo Fiat: in Brasile, a sud, da anni il produttore italiano è leader di mercato, mentre negli USA, a nord, dal mese in corso Fiat è tornata a proporre i propri prodotti, ovvero la Fiat 500 Made in America, grazie all'accordo con Chrysler.

Ad est, al contrario, la Casa automobilistica torinese ha raccolto poco. Nonostante partisse avvantaggiata da anni di Fiat 124 marcata Lada Zhiguli, in Russia è rimasta a guardare mentre i concorrenti portavano a termine importanti accordi industriali. In Cina è successo qualcosa di simile.


Ma ora, anche grazie alla nuova struttura produttiva del Gruppo Fiat-Chrysler, Marchionne e i suoi si stanno preparando per un'offensiva, con dei prodotti sviluppati su una piattaforma comune e da costruire in un nuovo stabilimento cinese. L'impianto, frutto di una joint venture con Guangzhou Automobile Group (GAC) – già partner di Honda e toyota –, verrà situato a Changsha, capitale della provincia dello Hunan. L'apertura è prevista per il luglio 2012.

Fiat: Marchionne Si Prepara Per Il Fronte Orientale

In Russia, dopo il fallimento delle trattative con la società Sollers (che ha scelto di collaborare con Ford), Fiat è ancora alla ricerca di un partner con il quale creare i presupposti per costruire 300mila vetture localmente.

Fiat: Marchionne Si Prepara Per Il Fronte Orientale

I prodotti prescelti da Fiat per il rilancio ad est sono due. Una berlina compatta, basata su Dodge Caliber (“Calibro”) 2012, che verrà lanciata il prossimo gennaio. La produzione per il mercato cinese dovrebbe partire nella seconda metà del 2012, non sono stati rilasciati dettagli per quanto riguarda il mercato russo.

Fiat: Marchionne Si Prepara Per Il Fronte Orientale

L'altro modello, dalle dimensioni medio-grandi, seguirà nel 2013, e deriverà da Dodge Avenger (“Vendicatore”), una berlina di dimensioni medie che verrà lanciata negli USA nello stesso anno.

Fiat: Marchionne Si Prepara Per Il Fronte Orientale

Entrambi i nuovi modelli si basano sulla piattaforma Compact Wide, la stessa di Alfa Romeo Giulietta, che verrà allargata di 40mm. La stessa piattaforma verrà utilizzata per alcuni modelli del marchio Jeep.

Articolo scritto da nogoidea - Vota questo autore su Facebook:
nogoidea, autore dell'articolo Fiat: Marchionne Si Prepara Per Il Fronte Orientale
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione