Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Car Sharing: Funzionamento E Costi Del Servizio In Italia


2 dicembre 2010 ore 22:42   di pennettainformata  
Categoria Auto e Moto  -  Letto da 499 persone  -  Visualizzazioni: 841

Il car sharing (letteralmente “condividere l’automobile”) è un servizio che consente di utilizzare, previa prenotazione, delle auto disponibili presso appositi parcheggi pagando in base alle ore prenotate e ai chilometri percorsi. L’iniziativa viene promossa nell’ottica di una mobilità sostenibile e innovativa finalizzata a ridurre i problemi di traffico e inquinamento.

L’utente usa il veicolo ma non lo possiede e quindi paga solo per il suo effettivo utilizzo liberandosi dei costi fissi di manutenzione, carburante, assicurazione e tasse legati al possesso dell’auto. I mezzi sono parcheggiati in depositi distribuiti capillarmente nelle città che aderiscono all’iniziativa e sono disponibili 24 ore su 24, tutti i giorni, festivi compresi.


Il car sharing è nato in Svizzera una trentina di anni fa, si è poi diffuso in parecchi paesi europei affermandosi nel Nord Europa oltre che negli Stati Uniti e in Canada. In Italia l’iniziativa car sharing (conosciuta come rete ICS) viene promossa dal Ministero dell’Ambiente e del Territorio ed è attiva nelle seguenti città: Bologna, Brescia, Firenze, Genova, Milano, Palermo, Parma, Roma, Savona, Torino e Venezia.

A Milano l’iniziativa prende il nome di GuidaMi ed è pubblicizzata dall’Azienda Trasporti Milanese (sul cui sito trovate informazioni più dettagliate). E’ previsto un abbonamento annuo di 120 euro oltre alla tariffa calcolata in base alle ore prenotate e ai chilometri percorsi. La tariffa è omnicomprensiva (carburante, assicurazione, tagliando, pulizia, manutenzione oltre ad assistenza stradale). Inoltre, aderendo al servizio, il parcheggio sulle strisce blu è gratuito così come l’ingresso nelle aree Ecopass. Da poco è stato inoltre dato il via libera per le corsie preferenziali e l’accesso alle zone a traffico limitato.

Per maggiori informazioni, per conoscere nel dettaglio le tariffe e consultare l’elenco delle automobili e dei parcheggi aderenti consultare per Milano il sito http://www.atm-mi.it/it/GuidaMi/Pagine/default.aspx, per il resto d’Italia http://www.icscarsharing.it/main.

Articolo scritto da pennettainformata - Vota questo autore su Facebook:
pennettainformata, autore dell'articolo Il Car Sharing: Funzionamento E Costi Del Servizio In Italia
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione