Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Nuovo Maggiolino Della Volkswagen E' Elettrico


10 gennaio 2012 ore 14:45   di KungFuGirl  
Categoria Auto e Moto  -  Letto da 3363 persone  -  Visualizzazioni: 5057

Aspetto più sportivo rispetto ai suoi tradizionali predecessori e un'anima verde contraddistinguono il nuovo Maggiolino della tedesca Volkswagen, presentato al Naias, il salone internazionale dell'auto di Detroit. Battezzata con il nome di E-Bugster, la nuova vettura funziona ad energia elettrica e, come dimostra la sua capacità di accelerazione da 0 a 100 in poco più d 11 secondi, "E' la dimostrazione che un'auto verde può anche essere sportiva".

Il nome "E-Bugster" è la combinazione di "E" di "elettrico", "bug" che è il soprannome con cui viene chiamato il Maggiolone negli USA, e "speedster" che il nome con cui si indicano comunemente le automobili coupè a due posti. Il concept presentato negli States è più basso e schiacciato rispetto al Maggiolino tradizionale, ha luci a led a forma di C e un motore elettrico anteriore collegato a batterie al litio che garantiscono un'autonomia di 180 Km.


Il suo potente cuore di 114 cavalli (85 kW) si ricarica in circa mezz'ora in stazioni ad alto voltaggio e garantisce la totale assenza di emissioni di gas di scarico; la batteria viene ricaricata tramite una presa che si trova sotto il logo della Volkswagen ed è compatibile con tre diversi tipi di caricatore: livello 1 (120 V), livello 2 (240 V) e, dove disponibile, livello 3 (la ricarica veloce, ad alto voltaggio, che consente il "pieno" in 30 minuti).

Oltre ad essere uno studio sulla mobilità sostenibile alimentata ad energia elettrica, l'E-Bugster è anche uno studio sul design del tanto amato Maggiolino: sul davanti, il caratteristico parabrezza piatto e largo e luci diurne a led, che vanno a formare una singolare grafica su entrambi i lati della presa d'aria inferiore del paraurti; la stessa grafica dalla caratteristica forma a C viene ripresa nell'illuminazione del paraurti posteriore. Un codino che si protende al di sotto del finestrino posteriore contribuisce a rendere ancora più sportiva la carrozzeria, già più bassa e appiattita rispetto al modello classico.

Il Nuovo Maggiolino Della Volkswagen E' Elettrico

Anche gli interni sono differenti rispetto al tradizionale Maggiolino: il contagiri è stato qui sostituito da un display che indica il consumo di energia e che fluttua con l'accelerazione del veicolo; ci sono poi un indicatore del livello di carica della batteria ed un display che mostra al conducente l'intensità di rigenerazione delle batterie.

Nonostante la curiosità e l'apprezzamento riscossi al salone dell'auto di Detroit, però, il nuovo Maggiolino non arriverà tanto presto sulle strade: il numero uno della Volkswagen Martin Winterkorn, infatti, ha precisato che questo modello è al momento soltanto un concept e che la prima auto elettrica della Casa tedesca a venir immessa sul mercato sarà la Golf nel 2013.

Il Nuovo Maggiolino Della Volkswagen E' Elettrico

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Il Nuovo Maggiolino Della Volkswagen E' Elettrico
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione