Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

In Europa Cresce Il Mercato Dell' Auto Ma Non Per Tutti


26 giugno 2014 ore 19:05   di 2tredici  
Categoria Auto e Moto  -  Letto da 518 persone  -  Visualizzazioni: 996

L'ACEA, l'Associazione dei costruttori europei di automobili, ha reso noti i dati delle immatricolazioni in Europa relativi allo scorso mese di maggio.Il mercato prosegue nella sua crescita, facendo registrare un 4,3% rispetto al mese di maggio 2013 ed un 6,6% dall'inizio del corrente anno. Le performances migliori si registrano in Grecia ( 42,3%), Portogallo ( 36,5%), Cipro ( 24,2%), Spagna ( 18,9%) e, fuori dalla zona Euro, in Romania ( 46,1%), Lituania ( 20,6%) e Ungheria ( 14,6%).

Nei principali mercati continentali la crescita è più contenuta: Regno Unito 7,7%, Germania 5,2%, Francia 0,3%. L'Italia, invece, è in controtendenza: le vendite hanno infatti registrato una flessione del 3,8%. Evidentemente nel nostro Paese gli effetti delle pesanti politiche di austerità messe in atto nel corso degli ultimi anni ancora impediscono la ripresa dei consumi e continuano a penalizzare acquisti importanti per le famiglie come quello di un'automobile nuova.


Forse anche per questo motivo i dati relativi a Fiat Chrysler Automobiles sono contrastanti. Le vendite, infatti, hanno registrato un calo del 2,9% rispetto al mese di maggio 2013 ma sono in crescita del 3,3% rispetto ad aprile 2014. La quota di mercato europeo del gruppo torinese-americano contnua comunque a calare: è scesa dal 6,8% di un anno fa al 6,3% di adesso. E' evidente che FCA deve quanto prima immettere sul mercato nuovi modelli di auto che incontrino i gusti, sempre più difficili, a dire il vero, dei potenziali compratori italiani ed europei. Se ciò non dovesse accadere, fatalmente potremmo assistere ad un lento ma progressivo calo di interesse di FCA per i tradizionali mercati di Italia ed Europa a vantaggio della nuova frontiera americana.

Il rischio è che ciò si traduca, a lungo andare, nel definitvo abbandono del Vecchio Continente. Sarebbe la fine, dopo una lunga storia, dell'Italia come Paese costruttore di automobili.

Articolo scritto da 2tredici - Vota questo autore su Facebook:
2tredici, autore dell'articolo In Europa Cresce Il Mercato Dell' Auto Ma Non Per Tutti
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione