Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Nuova Fiat Panda: Una Citycar Made In Italy


11 febbraio 2012 ore 09:51   di spaziovendita  
Categoria Auto e Moto  -  Letto da 554 persone  -  Visualizzazioni: 950

La nuova Fiat Panda arriva sul mercato portando con sé ancora una volta quell’aria di innovazione e di praticità che da sempre la contraddistingue. Son passati ben 32 anni da quando fu lanciata sul mercato nella primavera del 1980, disegnata dal grande Giorgetto Giugiaro; ebbe un successo incredibile. La terza versione di panda è sicuramente più capiente delle precedenti, una versione allungata che assicura maggior spazio. Chi salirà a bordo di questa citycar avrà subito l’impressione di guidare un’automobile con tanti comfort, avrà la sensazione di trovarsi in un grande abitacolo, luminoso grazie alle grandi superfici vetrate, fino alla silenziosità offerta dall’abitacolo stesso. Ottime le sospensioni, che permettono di assorbire quasi tutte le irregolarità della strada, senza arrecare disturbi ai passeggeri. Sicuramente una delle citycar più confortevoli presenti sul mercato. Il merito questa volta, è tutto italiano. Se per la seconda seria di panda, buona parte della produzione si era spostata in Polonia, per la terza serie, le nuove fiat panda vengono sfornate dallo stabilimento di Pomigliano d’Arco, in provincia di Napoli. Questo per garantire un alto livello di qualità, tutto Made in Italy.

Come già successo per la seconda serie, la panda verrà lanciata con un’unica formula di carrozzeria a 5 porte, soprattutto per una questione di praticità. A metà del 2012 dovrebbe arrivare sul mercato la versione 4x4, anch’essa cinque porte, ma rinnovata nel look, con un assetto più aggressivo e pneumatici adatti per ogni circostanza. I sedili che montano sulla nuova fiat panda, sono stati ridotti nel loro spessore, riducendo quindi l’ingombro ma assicurando un grande comfort grazie ai tessuti sempre più innovativi. Per i posti a sedere posteriori, si può scegliere tra due o tre posti, con schienale unico oppure ribaltabile. Il bagagliaio parte con una capacità di base pari a 225litri, la si può aumentare spostando in avanti i sedili posteriori fino a raggiungere i 260litri. Naturalmente se si ha la possibilità di ribaltare quest’ultimi, si ha una capienza di ben 860litri. Questo a conferma che internamente questa “apparente” piccola citycar, può offrire tantissimo spazio, sia a livello di comfort ma anche come utilità per il carico.


Parliamo un po’ dei motori. La novità assoluta riguarda sicuramente il ritorno del motore a due cilindri, il TwinAir di 0,9 litri di cilindrata. Questa motore è presente in due versioni, quello turbo da 85cv e quello aspirato da 65cv, quest’ultimo siamo certi che può offrire il massimo nel contenimento di consumi. Poi c’è il classico e testato motore 1.2 fire, quattro cilindri, da 69cv, una sicurezza. Per gli amanti del diesel, vi è presente l’eccellente 1.3 multijet della fiat, da 75cv. A breve usciranno anche le versioni alimentate a GPL e metano. Tra gli accessori, oltre a quelli classici e vari tipologie di radio disponibili, c’è da segnalare la possibilità d’installare il Blue&Me TomTom Live, che oltre ad essere un eccellente navigatore satellitare vi fornirà numerose informazioni per rendere la vostra guida sempre piacevole ed organizzata. I colori della carrozzeria saranno disponibili in 10 varianti, 4 per gli interni.

Infine i prezzi. Nonostante l’elevata qualità, questo gioiello automobilistico, made in Italy, viene fornito ad un prezzo concorrenziale. La versione base è dotata con il motore 1.2 Fire a benzina e viene data chiavi in mano ad un prezzo poco inferiore di 10.500 euro. La versione più costosa è quella con il motore 1.3 multijet, che comunque non va a superare i 15.000 euro nella versione accessoriata.

La Nuova Fiat Panda: Una Citycar Made In Italy

Ecco lo spot della nuova fiat panda trasmesso nei canali nazionali della tv:

In definitiva, un’auto di qualità e funzionale con la scommessa del motore a due cilindri; ampi spazi per i passeggeri e bagagli , ma soprattutto tanto comfort per una citycar tutta da vivere!

Articolo scritto da spaziovendita - Vota questo autore su Facebook:
spaziovendita, autore dell'articolo La Nuova Fiat Panda: Una Citycar Made In Italy
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione