Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Storia Del Cavallino Rampante (prancing Horse) Di Enzo Ferrari


22 maggio 2011 ore 17:57   di 1econ  
Categoria Auto e Moto  -  Letto da 840 persone  -  Visualizzazioni: 2004

22 Mag. 11, Modena.Tutti gli appassionati della Ferrari, sanno che il Cavallino Rampante è il simbolo della Fabbrica di Maranello (MO) fondata da Enzo Ferrari. Questo simbolo venne proposto al giovane Enzo Ferrari dalla contessa Paolina Baracca, in ricordo del figlio Francesco Baracca, l’asso dell’aviazione militare deceduto in combattimento, che lo aveva dipinto sulla carlinga del suo aereo con la coda bassa.

Enzo Ferrari accettò l’idea e lo mise su sfondo giallo (colore di Modena), all’interno di uno scudetto con le lettere S.F. (Scuderia Ferrari), a quel tempo infatti il giovane Enzo aveva una Scuderia con la quale gestiva le gloriose Alfa Romeo da competizione. Successivamente il logo della Scuderia Ferrari, ed il cavallino rampante divennero i simboli della Ferrari Sefac (Scuderia Enzo Ferrari Automobili e Corse) e della Ferrari che noi tutti oggi conosciamo. Il marchio Ferrari oggi è considerato il brand più importante e riconosciuto al mondo.


Negli anni 60 venne regalata ad Enzo Ferrari una enorme scultura in legno, da un importante appassionato presumibilmente del nord europa, raffigurante il cavallino rampante a coda bassa, come l’originale donato dalla Contessa. Enzo Ferrari lo pose all’interno della Pista di Fiorano, che all’epoca era il quartier generale delle competizioni e della Formula Uno. Questa importante scultura venne posta alle spalle della poltrona di Enzo Ferrari all’interno della sala riunioni, da dove dominava le riunioni e dove rimase fino ai tardi anni 80, successivamente venne ceduta a Jacques Swaters (pilota dei tempi epici, grande amico di Enzo Ferrari, fondatore del Garage Francorchamps e primo concessionario della Ferrari nel mondo), che la espose per circa 20 anni all’interno della collezione-museo Francorchamps in Belgio, una delle prime ed indubbiamente più importanti collezioni di Auto e Automobilia Ferrari.

La Storia Del Cavallino Rampante (prancing Horse) Di Enzo FerrariLa Storia Del Cavallino Rampante (prancing Horse) Di Enzo FerrariLa Storia Del Cavallino Rampante (prancing Horse) Di Enzo Ferrari

Il rapporto di amicizia che legava Enzo Ferrari e Jacques Swaters, andava oltre il sodalizio commerciale e molti oggetti vennero personalmente donati da Enzo Ferrari a Swaters. Nel corso del 2008 la scultura del Cavallino Rampante fa ritorno a Fiorano dove figura tra gli oggetti messi all’asta da J.Swaters ormai ottantaduenne, cede gran parte degli oggetti collezionati durante tutta la sua vita.

Questa scultura venne acquistata da un appassionato, che nel tempo libero ne ha ricostruito la storia, anche grazie all’aiuto delle interviste a J.Swaters e al giornalista Franco Gozzi (ex segretario personale di Enzo Ferrari) che ne hanno ricordato la storia. La grande passione per la storia dell’automobilismo sportivo e della Ferrari in particolare dell’attuale proprietario probabilmente la renderà disponibile per tutti gli appassionati all’interno di un museo specializzato. Anche se non è da escludersi che finisca in qualche importante collezione.

The Prancing Horse sculpture complete history very well known by owner. Now in Italy

Articolo scritto da 1econ - Vota questo autore su Facebook:
1econ, autore dell'articolo La Storia Del Cavallino Rampante (prancing Horse) Di Enzo Ferrari
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione