Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Mv Agusta Di Nuovo In Italia


9 agosto 2010 ore 10:52   di Prometheus  
Categoria Auto e Moto  -  Letto da 369 persone  -  Visualizzazioni: 817

Nel contesto odierno della cristi si assiste spesso a servizi televisivi che mostrano imprese che falliscono o che,per sopravvivvere,vendono la loro attività a colossi esteri,trovando così i finanziamenti adeguati.

Fortunatamente però abbiamo notizia di un famoso brand Italiano che torna a casa dopo un periodo di soggiorno estero:si tratta della celebre casa motociclistica Mv Agusta.


L'Harley-Davidson,che aveva acquistato Mv Agusta nel 2008,ha comunicato di aver concluso la vendita a Claudio e Giovanni Castiglioni. Claudio Castiglioni era il precedente proprietario del marchio ed è stato presidente da quando,proprio nel 2008,si era decisa la vendita dell'azienda.

L'intenzione di vendere da parte di Harley Davidson si era manifestata già nell'Ottobre del 2009,a causa di una ristrutturazione aziendale volta a focalizzare le risorse sul brand più importante.

Ora a capo della Mv Agusta ci sarà Giovanni Castiglioni assieme a Massimo Bordi,una delle pietre miliari alla base del successo Ducati ( dove ha ricoperto il ruolo di amministratore delegato ) sia quando questa era proprietà dell'Augusta sia quando è passata al fondo americano Tpg.

La gamma attuale di produzione prevede due modelli: la F4 ( derivata dal prototipo Cagiva f4 ) e la Brutale ( che deriva invece dalla Mv Agusta f4 ).

Il nome della Mv Agusta è fortemente legato al mondo delle competizioni motociclistiche: nelle gare del motomondiale ha conseguito la bellezza di 75 titoli ( di cui 38 piloti e 37 costruttori ), cosa che ne fa la scuderia europea più vincente di tutti i tempi,superata nel mondo solo da un altro colosso,la Honda.

Articolo scritto da Prometheus - Vota questo autore su Facebook:
Prometheus, autore dell'articolo Mv Agusta Di Nuovo In Italia
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione