Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Non Ho Pagato Il Bollo Auto, Cosa Succede Ora?


17 novembre 2011 ore 14:13   di spaziovendita  
Categoria Auto e Moto  -  Letto da 3400 persone  -  Visualizzazioni: 4773

Il bollo auto è formalmente una tassa sulla proprietà del veicolo e non una tassazione sulla circolazione come in molti pensano. Infatti basta ragionare per capire che il bollo va pagato anche se non si circola con la nostra autovettura, se la teniamo chiusa in garage o addirittura se si trova in giacenza prolungata presso officine,carrozzerie, ecc. Il possesso di proprietà si perde solo con la vendita certificata o la demolizione del veicolo, oppure in caso di furto con conseguente denuncia presso le forze dell’ordine.

Il bollo dell’auto bisogna pagarlo ogni anno, è un dovere dell’intestatario del veicolo e dovrebbe essere fatto entro lo stesso giorno in cui è stato effettuato il primo versamento. E’ bene conservare sempre la ricevuta di pagamento e osservarne la correttezza dei dati al momento del rilascio. Va conservata per 5 anni, ma non è obbligatorio esporre la ricevuta, a differenza del tagliando d’assicurazione.


Ma veniamo alla fatidica domanda: “ Se non pago il bollo auto, cosa succede?” . La risposta è molto semplice, se pagate il bollo in ritardo, andrete incontro a multe e interessi che faranno lievitare il prezzo del bollo auto. Fino a 30 giorni di ritardo, la multa è pari al 2,5% della tassa iniziale. Se il ritardo è superiore ai 30 giorni ma inferiore all’anno, allora la multa è del 3%. Se infine il ritardo è superiore di 1 anno, allora la multa aumenta a dismisura, addirittura il 30% , più un interesse dell’ 1% per ogni 6 mesi di ritardo.
Se invece il bollo non si paga per niente, neanche in ritardo, si va incontro ad un rischio molto più serio: ovvero il veicolo viene cancellato d’ufficio dal PRA, quindi ne perdete il possesso e vi verranno ritirate la targa e la carta di circolazione tramite le forze dell’ordine. A questo punto vi aspetteranno numerose questioni burocratiche per riavere la vostra auto, oltre a dover effettuare il pagamento di tutti i bolli arretrati e iscrivere nuovamente l’auto al PRA. C’è una sola precisazione da fare: i bolli non pagati, cadono in prescrizione dopo 5 anni. In ogni caso il bollo auto è una tassa che va pagata e la legge non ammette ignoranza.

Non Ho Pagato Il Bollo Auto, Cosa Succede Ora?

Per calcolare online il costo del nostro bollo, basta collegarsi al sito dell’ACI , inserire i dati e avrete subito l’informazione richiesta. Mentre per sapere i veicoli che risultano a voi intestati e tante altre info utili, registratevi al Portale dell'Automobilista messo a disposizione dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Articolo scritto da spaziovendita - Vota questo autore su Facebook:
spaziovendita, autore dell'articolo Non Ho Pagato Il Bollo Auto, Cosa Succede Ora?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione