Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Panda 2012: La Prima City - Car Di Lusso?!


22 novembre 2011 ore 20:53   di Giggiotto90  
Categoria Auto e Moto  -  Letto da 1606 persone  -  Visualizzazioni: 2808

Sicuramente è un passo in avanti per la Fiat. La presentazione della nuova "panda" al salone di Francoforte ha lasciato di stucco chi non avrebbe mai immaginato di poter affiancare quest'auto ad un termine quale "affidabilità" o "qualità". Eppure la Fiat sorprende la maggior parte di noi incentrando il progetto di questa 3a versione proprio su questi due concetti. Volta ad un solo obiettivo , migliorare in senso "evolutivo", la casa torinese punta a divenire leader indiscusso della categoria delle city-car.

Uno stile un pò..."smussato"
Le proporzioni della carrozzeria ricordano quelle del modello attuale ( che resterà in produzione seppur con una gamma ridotta), ma le forme si presentano decisamente più arrotondate e muscolose: paraurti e passaruota pronunciati e grande presa frontale che, oltre a rendere omaggio alla generazione precedente, accentuano un look "all-terrain".Quanto al pianale, sarà un'evoluzione dell'attuale ( come quelli della della 500 e della nuova Ypsilon): il passo è invariato , mentre la lunghezza arriva a circa 360cm.
Sul muso spiccano il baffo cromato ai lati del logo FIAT e le luci posizionate su tre livelli. Tema predominante quello dei rettangoli con angoli stondati: il terzo finestrino ( ripreso dalla vecchia, ma più amipio rendendo la vetrata laterale estesa fino alla fanaleria posteriore), paracolpi e maniglie delle porte. Quest'ultime sono a vista anche se originariamente si lavorava a dissimulare quelle posteriori nelle cornici dei finestrini.


Qualità e praticità: il giusto compromesso
La plancia mostra al meglio il salto qualitativo che si è proposta la casa torinese. Totalmente rimodernata: forme espressamente ricercate e utilizzo di materiali d'effetto, come le plastiche lucide e le finiture cromo che fanno da contorno all'irrinunciabile "praticità Panda" : strumenti chiari e facili da raggiungere. Una conferma, dunque, le soluzioni pratiche: il tascone porta oggetti ( ereditato dalla prima Panda), il divano scorrevole ( già apprezzato sul modello attuale)e il cambio rialzato ad altezza dei comandi del clima e della radio ( anch'essi, come i profondi quadranti del cruscotto, riprendono il tema dei rettangoli smussati che caratterizza diversi dettagli della carrozzeria).Una novità lo schienale del passeggero anteriore reclinabile che permette di caricare oggetti particolarmente lunghi.Oltre alla qualità costruttiva, la nuova Panda si fa dunque apprezzare anche per la cura nella selezione dei materiali e per le rifiniture degli interni sfatando così uno dei più grossi tabù FIAT. Il risultato è un abitacolo di qualità dove tutto ciò che si vede e si tocca è sempre gradevole alla vista e al tatto.

Motorizzazioni
Le novità non mancano anche per quel che riguarda i motori disponibili.Ai ben noti 1.2 da 69 cavalli e 0.9 TwinAir turbo da 85 (nominato "International Engine of the Year 2011")si affiancherà l'inedita versione aspirata da 65Cv del bicilindrico, e non mancherà il 1.3 multijet da 75Cv. Inizialmente sarà disponibile solo a trazione anteriore anche se per la seconda metà del prossimo anno è prevista la versione 4x4.Panda 2012: La Prima City - Car Di Lusso?!Panda 2012: La Prima City - Car Di Lusso?!

Articolo scritto da Giggiotto90 - Vota questo autore su Facebook:
Giggiotto90, autore dell'articolo Panda 2012: La Prima City - Car Di Lusso?!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione