Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Torna La Mitica Delorean Di 'ritorno Al Futuro': Sarà Elettrica


18 ottobre 2011 ore 21:38   di victoryshallbemine  
Categoria Auto e Moto  -  Letto da 999 persone  -  Visualizzazioni: 1930

Tra circa due anni fa la 'mitica' DeLorean, l'automobile del film "Ritorno al Futuro", entrerà in funzione. Con questa autovettura, il professor Doc e McFly (interpretati rispettivamente da Christopher Lloyd e Michael J. Fox) superavano le barriere spazio-temporali facendo viaggi nel tempo. La notizia giunge dagli Stati Uniti dove la nuova DeLorean Motor Company, la quale ha rilevato il marchio dell'azienda creata da John Z Delorean, vuole mettere sul mercato una versione elettrica entro l'anno 2013. Nel nostro Paese, ci aveva già pensato la ''Ev Now! Foundation'' a rendere 'elettrico' un modello della vettura, ancora circolante. Tornando alle vicende americane, secondo quanto si apprende dalla casa costruttrice, il veicolo avrà una potenza di 260 cavalli e un'autonomia sino a 160 chilometri mediante una ricarica della batteria elettrica. Il design non si discosta molto da quello originale, con le caratteristiche e 'mitiche' porte a forma di 'ala di gabbiano'.

L'autovettura, resa celebre dalla pellicola di Zemeckis, ha una vera e propria storia alle spalle. Tutto comincia quando John Z. De Lorean, ambizioso ingegnere di Detroit, fa il suo ingresso nella General Motors, e crea una delle automobili più apprezzate all’epoca, ovvero la Pontiac GTO. Tale invenzione gli fa ottenere la promozione a capo della Chevrolet. Ma John Z aveva incredibili ambizioni e non gli bastava un ruolo di grande manager. Quindi, nel 1973 si dimette per inseguire il suo sogno, ovvero realizzare, di personale iniziativa, una costosa super-car tutta. Per la parte meccanica, si affidò a Colin Chapman della Lotus, il quale aveva sbancato in Formula Uno con la mono-posto leggera.


Ma l'iniziativa più originale fu di impiantare la nuova fabbrica della DeLorean in Irlanda del Nord, proprio a metà degli anni Settanta, nel periodo in cui c'erano pesanti scontri fra cattolici e protestanti. Tuttavia, a John Z non interessava la politica ma era affascinato dai generosi incentivi offerti da Londra a chiunque avesse investito per creare nuovi posti di lavoro in Ulster. La fabbrica fu inaugurata nell'anno '81 a Dunmurry, sobborgo di Belfast, ma non era semplice assemblare un autoveicolo in una zona in cui piovevano molotov. Inoltre, il cambio sfavorevole fra dollaro e sterlina non rendeva semplice la vendita della DMC12 negli States.

Torna La Mitica Delorean Di 'ritorno Al Futuro': Sarà Elettrica

Dopo appena ventitrè mesi di attività e soltanto ottomila esemplari creati, la DeLorean andò in bancarotta. John Z ebbe un crollo personale incredibile: la sezione anti-droga della polizia americana lo arrestò nell'82 per traffico di stupefacenti, accusa da cui poi sarà successivamente prosciolto. Tuttavia, dovrà difendersi in altre quaranta sentenze intentate dal governo britannico per riprendersi le somme versate nella maledetta impresa di Belfast. John Z morirà nel 2005 lontano dai riflettori, ma la sua mitica automobile non ha mai smesso di suscitare curiosità.

Articolo scritto da victoryshallbemine - Vota questo autore su Facebook:
victoryshallbemine, autore dell'articolo Torna La Mitica Delorean Di 'ritorno Al Futuro': Sarà Elettrica
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Auto e Moto
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione