Social Meter





su 38 voti totali

Dopo aver ricevuto il Cud dal proprio datore di lavoro (entro il 29 febbraio doveva essere consegnato) tutti i lavoratori dipendenti e i pensionati possono iniziare a preparare la documentazione per presentare la dichiarazione semplificata dei redditi modello 730/2012. Perché presentarla? O perché si è obbligati (2 datori di lavoro o presenza di altri redditi diversi da quelli di lavoro ...


 

Annualmente tutti i lavoratori dipendenti sono chiamati a comunicare al proprio datore di lavoro l’entità delle detrazioni spettanti per il calcolo dell’Irpef (Imposta sul reddito delle Persone Fisiche). Quasi sempre viene consegnato da parte degli uffici preposti un modulo precompilato ma può essere utilizzato qualsiasi formato purchè contenga i dati necessari a cui occorre prestare particolare attenzione. In pratica il ...


27 Gennaio 1945. Nel campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau entrano le truppe sovietiche della LX Armata del Primo Fronte Ucraino. Sotto il cancello sovrastato dalla scritta beffarda “Arbeit macht frei” passano, avvolti nella nebbia gelida della Polonia, i liberatori. Li accoglie solo il silenzio dei circa 7.000 sopravvissuti ad un orrore che le parole difficilmente possono descrivere. Passano nelle ...


Da ieri sono disponibili sul sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate i modelli di dichiarazione 730/2012 redditi 2011, da utilizzare da parte del contribuente per la dichiarazione semplificata dei redditi. Ecco le principali novità da tenere presente durante la compilazione. Sul fronte redditi e detrazioni (il quadro C) si può notare la presenza del rigo C5 riservato alle agevolazioni sulle somme ...


Dopo la manovra “Salva-Italia” ecco spuntare la fase 2. Quella delle liberalizzazioni. La bozza del decreto che inizia a circolare prevede interventi su molti settori e ha lo scopo di abbassare i costi aumentando la concorrenza. I settori interessati sono molteplici: vi proponiamo in sintesi le bozze degli interventi. Settore libere professioni: stop alle tariffe (minime e massime). Per dovere ...


Il governo dei tecnici e dei professori, quello che nelle intenzioni (loro) e nelle speranze (degli italiani) dovrebbe trainare l’Italia fuori dalla crisi, rischia di scivolare pericolosamente nel baratro della crisi stessa. Travolto dalle notizie che in questi ultimi giorni stanno campeggiando sulle prime pagine dei giornali, esce di scena, rassegnando le dimissioni, Carlo Malinconico, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, ...


440 mila tonnellate di cibo. 1,32 miliardi di Euro che corrispondono a quasi il 20% della spesa complessiva per cenoni e pranzi di Natale e San Silvestro. Questi gli impressionanti numeri forniti da uno studio della Cia (Confederazione Italiana Agricoltori) che riassumono in 3 cifre gli sprechi di questo periodo di feste. Anche durante la crisi ecco che circa 50 ...


Con l’anno nuovo entrano in vigore le prime liberalizzazioni disposte dal Decreto Monti. Dal 1° gennaio infatti negozi, bar, ristoranti e centri commerciali potranno restare aperti 24 ore su 24, per tutti i giorni dell’anno. Senza più limitazioni. Non si fanno mancare le reazioni contrastanti tra le associazioni dei consumatori e quelle di categoria. Per le prime questa legge è ...


Tempo di Saldi Invernali. Scatta la corsa al ribasso dei prezzi, tradizionale appuntamento di ogni inizio anno. Ecco, nel dettaglio, il calendario dei saldi e qualche consiglio per un acquisto mirato. La data, per le grandi città e per 14 regioni Italiane, è Giovedì 5 Gennaio. Anticipano ad oggi, Lunedì 2 Gennaio le regioni di Basilicata e Sicilia, da Martedì ...


Eccoci qui. Dopo cenoni e feste varie (qualcuna in sordina per la verità), in attesa dell'Epifania che "tutte le feste porta via" si torna alla normalità in questi primi giorni di 2012. E la normalità, di questi tempi, significa aumenti. L’anno inizia con la benzina alle stelle. Una brutta sorpresa, ma già si poteva prevedere. La manovra Salva Italia ha ...




« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 .. 14 »
Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione