Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

10 Cloverfield Lane (2016)


15 giugno 2016 ore 12:11   di angolodelTac  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 167 persone  -  Visualizzazioni: 222

[Premessa] Era il non troppo lontano 2008, quando un interessante gioiellino, avvolto dal più totale mistero, approdò nei cinema del mondo: Cloverfield.
Questo piccolo grande monster movie fu concepito dagli sceneggiatori di Lost (fenomeno di allora, all’epoca ancora nel vivo, con la quarta stagione) che portarono in questa pellicola, attraverso lo stile mockumentary, il loro tipico vedo/non vedo in grado di far esclamare frasi come:
"ma cosa caspita sta succedendo?!"
"aspettiamo la fine, così scopriamo tutto"
"oddio, ma hai fatto caso a quella cosa?"
"dov’è il mostro??"
"COS E’ il mostro??"
ecc..

il tutto non fu originalissimo, ma ebbe una resa molto efficace e particolare, e non tardò molto prima che si iniziasse a parlare di un sequel;
sequel che i fan hanno aspettato ed aspettato, fino al grandioso annuncio di qualche mese fa:
"10 Cloverfield Lane, il sequel di Cloverfield!!" prodotto nel medesimo mistero del primo, di cui si è potuto vedere il primo, enigmatico, trailer solo un paio di mesi dall’uscita nelle sale!
Gli elementi misteriosi erano tutti presenti…appunto…ERANO.


[Il Film] Va subito detto, 10 Cloverfield Lane non è un brutto film, anzi; con il suo carico di ansia, mistero, e colpi di scena che possono albergare in un contesto composto da 2 uomini ed una donna rinchiusi in un bunker, riesce a mantenere alta l’attenzione (e l’attesa) dello spettatore senza mai annoiare.
I fittizi momenti di tranquillità sono solamente un tramite per qualche nuova rivelazione, perché in fondo chi vede un film che ha tali premesse, sa che fino all’ultimo c’è qualcosa da scoprire;
qualcosa da scoprire all’esterno del bunker?
qualcosa da scoprire all’interno del bunker?
qualche scheletro da scoprire nell’armadio di uno dei protagonisti?
...di tensione ce n’è da tagliare a fette, e non mancano affatto i colpi di scena.

10 Cloverfield Lane (2016)

A rendere possibile tutto ciò è anche l’impeccabile, conturbante e a tratti "disturbante" (ovviamente nel senso positivo del termine) performance di John Goodman, capace di sguardi, espressioni e toni degni di nota.

In conclusione, meglio seguire le orme della campagna pubblicitaria del film e non svelare troppo; 10 Cloverfield Lane è senz'altro un buon film, preso da film a se stante, come in realtà è.
Da fan di Cloverfield, invece, dopo avermi illuso con questo "sequel",
mi sento di mandare un bel V********O ai responsabili del marketing...

NON E' UN SEQUEL DI CLOVERFIELD!!!

[potete trovare tutte le altre recensioni sul sito www.angolodeltac.eu ]

Articolo scritto da angolodelTac - Vota questo autore su Facebook:
angolodelTac, autore dell'articolo 10 Cloverfield Lane (2016)
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione