Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

64° Festival Di Cannes: Trionfa Terrence Malick. Tutti I Premiati


22 maggio 2011 ore 21:46   di nicovale  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 444 persone  -  Visualizzazioni: 753

"The Tree of Life", il nuovo attesissimo film del grande regista statunitense Terrence Malick, con Brad Pitt e Sean Penn, si è aggiudicato il premio più importante del 64° Festival di Cannes, l'ambitissima Palma d'Oro, come miglior pellicola in assoluto delle diciannove in concorso.

Nulla da fare, purtroppo, per Paolo Sorrentino con il suo apprezzatissimo "This Must Be the Place", che si è dovuto accontentare del "Premio Ecumenico" e per Nanni Moretti che, con il suo "Habemus Papam", è rimasto clamorosamente a mani vuote, malgrado la magistrale interpretazione di Michel Piccoli che faceca pensare al premio come migliore attore.


Il premio per la migliore interpretazione maschile, che vedeva in lizza, oltre al già citato Michel Piccoli, con buone chance anche Sean Penn nel film di Sorrentino, è andato, invece, all'attore francese Jean Dujardin per "The Artist" di Michel Hazanavicius.

Come migliore attrice è stata, invece, premiata la statunitense Kirsten Dunst per "Melancholia" del discusso Lars Von Trier. Il premio per la miglior regia è, invece, andato, al danese Nicolas Winding Refn per "Drive" mentre quello per la miglior sceneggiatura è andato all' israeliano Joseph Cedar per "Footnote". Il Gran Premio della Giuria è stato assegnato ex aequo a "Le gamin au vélo" dei celebri fratelli belgi Jean-Pierre e Luc Dardenne e a "Once upon a time in Anatolia" del regista turco Nuri Bilge Ceylan. Il Premio della Giuria è stato, invece, vinto da "Polisse" della francese Maiwenn. Per quanto riguarda i cortometraggi, la "Palma d'Oro", è stata assegnata a "Cross" dell'ucraina Maryna Vroda mentre il Premio della Giuria è andato a "Maillot de bain 46" del belga Wannes Destoop. Per quanto concerne i premi della sezione "Un certain regard", la vittoria è stata assegnata ex-aequo ad "Arirang", del coreano Kim Ki-Duk e a "Stopped on track" del tedesco Andreas Dresen mentre il premio per la miglior regia è andato all'iraniano Mohammad Rasoulof per "Au revoir" e il Premio Speciale a "Elena" del regista russo Andrei Zvyagintsev.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo 64° Festival Di Cannes: Trionfa Terrence Malick. Tutti I Premiati
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione