Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Alla Vigilia Dei Grammy Awards La Favorita è Adele


11 febbraio 2012 ore 15:02   di Clay  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 464 persone  -  Visualizzazioni: 754

Come ogni anno è grande l'attesa per la notte dei Grammy Awards, da molti considerati gli oscar della musica. La cerimonia è prevista per domani, ma il clima di vigilia è caldissimo, anche se le previsioni non sono certo contrastanti.

Molto probabilmente infatti sarà la cantante inglese Adele a far incetta di premi, una vittoria talmente certa da far impazzire i bookmakers che sul trionfo dell'artista britannica non hanno nessun dubbio. Adele è reduce da una lunga assenza dalle scene, a causa di un'operazione alle corde vocali, ed è candidata in sei categorie, ma di recente si è resa protagonista di un altro episodio, segnando un punto importante in un campo che con la musica ha davvero poco a che fare.


Lo stilista di Chanel Karl Lagerfield si era lasciato scappare un commento decisamente poco elegante sulla talentuosa cantante definendola “un po' troppo grassa”. Adele non ha fatto attendere e ha risposto pungente di essere più che soddisfatta del suo aspetto che reputa molto meglio di quello delle modelle. Allo stilista non è restato che porgere le proprie scuse, difendendosi dicendo che l'infelice osservazione, come spesso accade, era stata estrapolata dal suo contesto e quindi fraintesa.

Dopo i chiarimenti Adele si prepara quindi per al serata più importante della musica pop internazionale, della quale probabilmente sarà protagonista. La redazione di Billboard ha reso pubbliche le previsioni sui premi, specificando chi dovrebbe vincere e chi probabilmente vincerà, senza nascondere quindi una certa polemica nei confronti dei criteri di scelta della giuria.

Articolo scritto da Clay - Vota questo autore su Facebook:
Clay, autore dell'articolo Alla Vigilia Dei Grammy Awards La Favorita è Adele
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione