Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Antonella Elia, Il Ritorno Alla Corrida


14 gennaio 2011 ore 22:35   di CoccoBill  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 949 persone  -  Visualizzazioni: 1446

Dal 1968 al 1979 il programma radiofonico “La Corrida – Dilettanti allo sbaraglio” ottiene un notevole successo d’ascolti.
Il consenso del pubblico era dovuto sia alle esibizioni dei concorrenti, sia alle qualità del suo conduttore, Corrado Mantoni (1924-1999).
Corrado, assieme a Mike Bongiorno è uno dei progenitori della radio e poi della televisione italiana, indimenticabile la sua autoironia e la capacità di tranquillizzare i concorrenti più emozionati.

Nel 1986 “La Corrida” diventa uno spettacolo televisivo delle reti Mediaset mantenendo lo stesso successo che aveva quando era trasmessa per radio, pochissimi sono i programmi radiofonici che raggiungono il medesimo successo quando sono proposti in tv.
Corrado, affiancato dall’orchestra diretta dal maestro Roberto Pregadio, conduce “La Corrida” il sabato sera sino al 1997, ottenendo sempre grandi ascolti.
Nel 1995, per la prima volta nella storia della televisione italiana, il varietà del sabato sera dei Canale 5 ha più spettatori del varietà abbinato alla Lotteria Italia trasmesso da Raiuno.


Le puntate della “Corrida” del 1990 vedono una giovane valletta aiutare Corrado nella presentazione dei concorrenti, è il debutto in televisione di Antonella Elia.
Antonella Elia, nata a Torino nel 1963, è lanciata a 27 anni dal grande Corrado nel mondo della televisione.
La biondina Antonella Elia partecipa anche alle edizioni del varietà nel 1991, nel ‘92 e ‘94.
Negli stessi anni la showgirl piemontese è in altre trasmissioni fra le quali “Non è la Rai”, “Bulli e Pupe”, in seguito è la valletta di Mike Bongiorno in due edizioni di “La ruota della fortuna” che resteranno celebri per le litigate finte o reali fra i due.
Antonella si dimostra una ragazza spontanea, schietta, alle volte ingenua, tanto da dividere l’opinione degli spettatori in quelli che sostengono che è “stupida” e quelli che dichiarano che “finge di fare la stupida”.

In una recente intervista Antonella Elia chiarisce che non riusciva più a staccarsi dal personaggio anche fuori dal video, la televisione la stava travolgendo, non riusciva più a gestire il successo.
Dopo aver preso parte a “L’Isola dei Famosi” edizione 2004, Antonella Elia diventa molto selettiva nella scelta delle trasmissioni, numerose sono le proposte che rifiuta.

Antonella Elia, Il Ritorno Alla Corrida

Antonella ritorna al teatro, il suo primo grande amore, con spettacoli di successo come “Il re di New York”, “La Venexiana” e altri.
Il palcoscenico con il rapporto diretto con il pubblico, lo sport, in particolare le immersioni subacquee, hanno permesso ad Antonella Elia di non smarrirsi travolta dal successo.
Anche l’avvicinarsi al buddismo, praticare yoga e seguire una vita regolare hanno aiutato la showgirl a ritrovare la sua giusta dimensione, a star bene con se stessa e a mantenere, a 47 anni, un fisico da ventenne.

Antonella Elia, dopo aver rifiutato tante proposte televisive, ha accettato di fare la co-conduttrice con Flavio Insinna della trasmissione “La Corrida”, dove ha debuttato oltre 20 anni fa come valletta.

Articolo scritto da CoccoBill - Vota questo autore su Facebook:
CoccoBill, autore dell'articolo Antonella Elia, Il Ritorno Alla Corrida
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • silvio
    #1 silvio

Antonella Elia è unica e la Corrida straccia sempre le altre trasmissioni, anche la seconda puntata record d'ascolti.....

Inserito 17 gennaio 2011 ore 20:29
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione