Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Aspettando Gli Oscar: Nomination E Curiosità


4 marzo 2010 ore 21:56   di Luly9  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 245 persone  -  Visualizzazioni: 474

Mancano ormai pochi giorni alla fatidica notte degli Oscar; domenica 7 marzo, il tappeto rosso si srotolerà davanti allo storico Kodak Theatre di Los Angeles per ospitare l’annuale premiazione degli Accademy Adwards.

Per rinnovare l’evento, giunto alla 82esima edizione, sono stati annunciati molti cambiamenti: a cominciare dal numero dei candidati per l’ambito premio di Miglior Film, che ha abbandonato l’usuale cinquina per raggiungere quota dieci; gli organizzatori hanno pensato estendere le nomination per riuscire a conciliare le preferenze del grande pubblico, includendo pellicole come “Up”, con i gusti raffinati dell’Accademy.
Inoltre con l’obiettivo di snellire la serata, che secondo i dati perde ogni anno ascolti, saranno tagliati i premi per la carriera e per l’impegno umanitario, rilegati ad una piccola cerimonia il giorno prima di quella ufficiale e durante il celebre “pranzo dei nominati”, gli organizzatori hanno chiesto agli attori di ridurre al massimo i lori discorsi di ringraziamento e, soprattutto, di evitare di piangere perché, a quanto pare, le lacrime annoiano e non fanno share.


Presentatori della serata saranno, come da copione, due comici: Alec Baldwin, ritornato in auge grazie alla serie “30 Rock” e il veterano Steve Martin, che cercheranno di eguagliare lo strepitoso successo dello scorso anno conseguito dal fantastico Hugh Jackman; l’attore australiano aveva, infatti, conquistato tutti, costruendo uno scintillante spettacolo in stile Broadway con tanto di cilindro, giacca di lustrini e Beyonce come braccio destro.

Per quanto riguarda le nomination, sono ormai giunte alle battute finali le sfide tra che hanno caratterizzato tutta la stagione delle premiazioni: la prima quella tra gli ex coniugi Kathryn Bigelow, regista del piccolo e intenso “The Hurt Locker” e James Cameroon, direttore del titanico “Avatar”; la seconda grande competizione si consumerà nella categoria di miglior attrice protagonista tra l’agguerrita novellina Sandra Bullock e “Mrs Oscar” Merhyl Streep, che vanta il record di 16 nomintation, ma solo due vittorie; la signora Streep non si porta a casa la statuetta dai tempi di “La scelta di Sophy” del 1983.

Aspettando Gli Oscar: Nomination E Curiosità

Sembra scontata la vittoria della statuetta di Jeff Bridges, già vincitore del Golden Globe e del Sag Adward , per la sua struggente interpretazione di un cantante country alcolista in “Crazy Heart” e di “Avatar”, che si preannuncia essere “l’asso piglia tutto” della serata con un bottino di nove nomine all’attivo.

Non resta che attendere la grande diretta della 82° edizione degli Accademy Adwards di domenica sera (su Sky Cinema 1 per il pubblico italiano) per scoprire chi saranno vincitori e vinti di quella che, audience o meno, racconterà come ogni anno un pezzo della storia del cinema hollywoodiano.

Articolo scritto da Luly9 - Vota questo autore su Facebook:
Luly9, autore dell'articolo Aspettando Gli Oscar: Nomination E Curiosità
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione