Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Benigni Porta I Dieci Comandamenti In Tv E Miracola La Rai


17 dicembre 2014 ore 09:29   di KungFuGirl  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 343 persone  -  Visualizzazioni: 533

E' stata una scelta quantomeno rischiosa quella fatta dall'ammiraglia della Rai: portare, in prima serata e senza interruzione di spot pubblicitari, niente meno che i Dieci Comandamenti. Ma Rai Uno pare aver vinto la scommessa: la prima delle due serate, andata in onda lunedì 15 dicembre, ha tenuto incollati alla tv quasi 10 milioni di telespettatori, che, grazie all'indiscussa eccezionalità di Roberto Benigni ed aiutati dal fatto che non ci fossero interruzioni pubblicitarie, non hanno ceduto al fascino dello zapping.

La prima serata, introdotta da un inizio spumeggiante con la satira del "Piccolo Diavolo" su Mafia Capitale, si è ben presto calata nel cuore del messaggio biblico: Benigni asserisce che Dio c'è, chiede dieci secondi di silenzio, plasma con la sua voce le Tavole della Legge e tratta i primi tre dei Dieci Comandamenti. Con una profondità che conquista. Tutti. Davanti alla tv infatti ci sono proprio tutti: uomini e donne, di tutte le età (vanno fortissimo gli over 65, con il 45,67%, ma persino i giovani dai 15 ai 24 lo seguono interessati, con un 26,59%), e persino la Chiesa ha accolto la performance con toni entusiastici, tanto che Famiglia Cristiana gli ha dedicato la copertina online ed ha parlato di "miracolo in tv".


In netta controtendenza Il Fatto Quotidiano, che ha titolato "Roberto Benigni e i suoi Dieci Comandamenti: una noia di dimensioni bibliche": probabilmente l'autore Domenico Naso ha visto un altro spettacolo oppure a dieci milioni di italiani piace moltissimo essere annoiati... Nella seconda serata, andata in onda martedì 16 dicembre, infatti, sono stati oltre 10 milioni (10.266.000 per la precisione) gli italiani calamitati alla tv grazie ai Dieci Comandamenti del comico toscano, aumentando persino il successo già clamoroso ottenuto la serata precedente, con uno share del 38,32%.

Anche i social network si scatenano su un tema che, nel 2014, pareva essere del tutto dimenticato: difficile prevedere una simile tempesta di commenti sulla Bibbia e le Sacre Scritture. Eppure, nel momento in cui sto scrivendo, gli hashtag #idiecicomandamenti e #Benigni guidano le tendenze italiane su Twitter, surclassando persino le partite di calcio (mentre Natale è quinto e il Presidente del Consiglio Renzi, pure attivissimo sui social network, chiude la lista).

Non si tratta solo di commenti positivi, ovviamente: grande attenzione e moltissime polemiche si sono concentrate sul presunto compenso pattuito per lo showman, secondo più fonti fissato in 4 milioni di euro. Secondo Today.it le due serate sui Dieci Comandamenti sarebbero costate alla Rai 2,4 milioni di euro, mentre altri 1,6 milioni sarebbero in corso di trattativa per altre due seconde serate. Quanto il comico abbia realmente percepito per questo suo exploit su Mamma Rai ancora non è dato saperlo, nè forse lo sarà mai, ma intanto si versano fiumi di telematico inchiostro ed anche i detrattori contribuiscono a gonfiare quello che, innegabilmente, dati Auditel alla mano, è stato un grande evento televisivo.

Benigni Porta I Dieci Comandamenti In Tv E Miracola La Rai

Benigni Porta I Dieci Comandamenti In Tv E Miracola La Rai

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Benigni Porta I Dieci Comandamenti In Tv E Miracola La Rai
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione