Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Checco Zalone, Che Bella Giornata


11 gennaio 2011 ore 07:35   di nicolina65  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 695 persone  -  Visualizzazioni: 949

Bravo Checco, anche questa volta ha fatto centro con il nuovo film "CHE BELLA GIORNATA", una storia quasi surreale al limite del paradosso ed è proprio per questo che merita un'ottima recensione. Naturalmente risate a crepapelle, ma l'amaro e l'ironia non passano inosservati, è l'Italia di sempre, quella ruffiana e corrotta che emergono insieme alla denuncia razziale, alla demenza popolare e un non tanto velato rimprovero alla chiesa.

Una storia semplice, i soliti terroristi che vogliono colpire un bersaglio importante, una donna che deve infiltrarsi e trova in Checco il "tonto" giusto per arrivare al bersaglio, intanto si sviluppa la storia, insieme ai buoni sentimenti emergono i difetti del nostro sud, l'arte di arrangiarsi e l'importanza della raccomandazione ancora molto radicati nella realtà quotidiana del meridione.


Di fatto, se si vede il film per passare un'ora piacevole ridendo e non pensare ai propri guai è proprio l'effetto che si ottiene, la riflessione viene dopo e lascia molte perplessità....Ma le cose cambieranno mai in Italia?

Riusciremo mai ad emergere dal nostro egoismo e pensare veramente alla collettività, al bene comune, è mai possibile che per andare avanti bisogna essere un "Capobianco" ( cognome del protagonista del film) altrimenti non c'è niente da fare?

Ironia della sorte... per ora così è, speriamo solo che qualcuno abbia il coraggio civile di provare almeno a cambiare le cose! Ci vuole tanto coraggio e determinazione, sopratutto sostegno da parte del popolo, ma in fondo ai più sta bene così, diversamente non si spiega come siamo finiti nel pantano che ci circonda.

Articolo scritto da nicolina65 - Vota questo autore su Facebook:
nicolina65, autore dell'articolo Checco Zalone, Che Bella Giornata
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione