Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Chi è Steve Ferrone, Il Nuovo Batterista Dei Pooh


26 maggio 2010 ore 12:31   di Armando  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 2511 persone  -  Visualizzazioni: 3762

Alla fine anche i Pooh hanno sciolto la riserva e rassicurato i propri fans: dopo l'abbandono del batterista storico Stefano D'Orazio bisognava trovarne un altro, almeno per portare avanti il nuovo disco e naturalmente per l'attività dal vivo che attende la band. Ora il batterista c'è: si chiama Steve Ferrone. Un nome che pochi forse conoscono, ma in realtà si tratta di un personaggio tutt'altro che ignoto alle cronache musicali.

Il batterista è nato a Brighton (Inghilterra) nel 1950 da una famiglia di artisti: pianista la madre, danzatore il padre in una compagnia etnica della Sierra Leone. Ha studiato in Francia, al conservatorio di Nizza, e subito dopo aver scoperto la sua passione per la batteria ha iniziato una vivace attività musicale con solisti e gruppi di prima grandezza: tra le altre collaborazioni di prestigio si deve ricordare quella con la Average White Band, nota band scozzese di funk-soul,  con la quale ha inciso dischi e suonato dal vivo dal 1975 al 1982, quando il gruppo si è sciolto.


In seguito Ferrone lavora tra gli altri con Duran Duran, Eric Clapton, George Benson, Chaka Khan (suona nel suo disco d'esordio del 1978), e compare anche nell'album "One" dei Bee Gees. Negli anni Novanta invece il suo sodalizio più prestigioso è quello con Tom Petty and the Heartbreakers, col quale realizza diversi dischi fortunati.  In Italia ha collaborato con Eros Ramazzotti: è lui infatti che suona la batteria nel disco "Tutte storie" del cantante romano. Tra tante collaborazioni con artisti di vario spessore, il batterista ha realizzato invece un solo disco a suo nome, uscito nel 2003: si tratta del live "It Up: Steve Ferrone and Friends Live at La Ve Lee".

Chi è Steve Ferrone, Il Nuovo Batterista Dei Pooh

In sintesi, si tratta di un musicista di grande esperienza e molto versatile, che evidentemente i Pooh hanno scelto dopo un'attenta analisi. Non sarà certamente facile sostituire D'Orazio, che ha suonato con loro ben 38 anni, ma questo batterista ha tutte le carte in regola per riuscirci. Ferrone suonerà nel nuovo album dei Pooh, in preparazione fino a metà luglio, prima di partire coi nuovi compagni nel tour previsto in autunno.

Articolo scritto da Armando - Vota questo autore su Facebook:
Armando, autore dell'articolo Chi è Steve Ferrone, Il Nuovo Batterista Dei Pooh
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • giordano
    #1 giordano

finalmente anche i pooh avranno un batterista decente!

Inserito 26 maggio 2010 ore 13:05
 

Così pare... Ciao.

Inserito 26 maggio 2010 ore 13:09
 
  • angel
    #3 angel

Ricordiamoci che Stefano cantava pure quindi::::??

Inserito 26 maggio 2010 ore 14:42
 
  • Pina
    #4 Pina

Speriamo che sia piu` simpatico di Stefano

Inserito 26 maggio 2010 ore 14:54
 
  • Pina
    #5 Pina

Se deve cantare come Stefano e` meglio che non canti

Inserito 26 maggio 2010 ore 14:55
 
  • poppi
    #6 poppi

perché.. cosa non va per esempio nella canzone "Se c'è un posto nel tuo cuore" cantata da S.D.P che non va? è cantata benissimo!!

Inserito 31 maggio 2010 ore 11:54
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione