Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Concerti In 3d: La Nuova Frontiera, Gli U2 E Renga I Primi A Stupirci


17 novembre 2010 ore 09:07   di amelia  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 1177 persone  -  Visualizzazioni: 1759

Il primo artista italiano a scegliere la tecnologia 3D e il cinema come palcoscenico per presentare al pubblico il suo nuovo disco, Il cantautore bresciano presenterà ''Un giorno bellissimo'' (il nuovo album di inediti in uscita il 23 novembre per Universal Music) con un concerto in diretta dalla Cantina Bellavista in Franciacorta trasmesso in 3D in 24 sale del circuito. Per altri cd in uscita vai www.paid2write.org/cinema_tv_musica/cd_in_uscita_da_qui_natale_le_novita_per_intramontabili_regali_musicali_7219.html

Ad accompagnare Francesco Renga sul palco ci saranno: Diego Corradin (batteria), Luca Visigalli (basso), Fulvio Arnoldi (chitarra), Vincenzo Messina (tastiere), Giorgio Secco (chitarra), Stefano Brandoni (chitarra) e una formazione ad hoc dell’ Ensemble Symphony Orchestra che ha già accompagnato Francesco nel tour di “Orchestra e Voce ”.


I fan di Francesco Renga e gli appassionati di musica potranno quindi partecipare, indossando gli occhialini 3D, all’esclusivo showcase e sperimentare nei The Space Cinema questo nuovo modo di vivere la musica: un’esperienza del tutto nuova, di grande aggregazione.

I primi film 3-D, a partire dagli anni venti, sfruttavano il sistema dell'anaglifo.( Un anàglifo è un'immagine stereoscopica, o stereogramma, che, se osservata mediante opportuni occhiali dotati di due filtri di colore complementare l'uno rispetto all'altro, risulta tridimensionale.)

Concerti In 3d: La Nuova Frontiera, Gli U2 E Renga I Primi A Stupirci

Dagli anni cinquanta durante i quali il cinema tridimensionale ebbe la sua prima ampia diffusione, il sistema più diffuso sfrutta la tecnica della luce polarizzata. Un'altra tecnica moderna è invece quella che utilizza occhiali elettronici a cristalli liquidi.

Le tecniche per la proiezione di immagini 3-D in movimento si basano su tre sistemi:
Anaglifo: due immagini filtrate con due colori diversi vengono discriminate da occhiali con filtraggio complementare. (fig 1)
Sistema a oscuramento alternato: le due immagini vengono proiettate in rapida sequenza (attualmente a 48 o anche 114 frame al secondo contro i 24 frame del cinema tradizionale 2-D) e vengono discriminate da occhiali dotati di otturatori ( fig 2)sincronizzati. Di questo sistema fanno parte il Teleview e i moderni sistemi con otturatori LCD. Il sistema sfrutta l'idea già formulata all'inizio della storia del cinema 3-D e sviluppata con il sistema Teleview: ovvero di "oscurare" alternativamente un occhio e l'altro, proiettando in sequenza le due immagini destinate ad essere viste dall'occhio destro e dall'occhio sinistro.Sistema a lenti polarizzate: due immagini proiettate in rapida sequenza su di un apposito schermo riflettente, vengono discriminate da occhiali dotati di lenti polarizzate orientate ortogonalmente l'una rispetto all'altra.(fig 3)

Fig 1

Concerti In 3d: La Nuova Frontiera, Gli U2 E Renga I Primi A Stupirci

fig 2

Concerti In 3d: La Nuova Frontiera, Gli U2 E Renga I Primi A Stupirci

fig 3

Concerti In 3d: La Nuova Frontiera, Gli U2 E Renga I Primi A Stupirci

Già nel 1952 Bwana Devil ci fu il Primo film 3-D a colori che apre la cosiddetta "età d'oro" del cinema 3-D a Luce polarizzata , poi a seguire vedremo anche Lo squalo 3, Nightmare VI: La fine, Toy Story - Il mondo dei giocattoli , Polar Express, i mitici U2 in concerto 3D( non in live) , Hannah montana, e per finire il film di grande successo Avatar.

Articolo scritto da amelia - Vota questo autore su Facebook:
amelia, autore dell'articolo Concerti In 3d: La Nuova Frontiera, Gli U2 E Renga I Primi A Stupirci
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

e che fine faranno gli occhiali 3d? e come saremo capaci a visualizzare con l'occhio libero le immagini in 3d? e io che pensavo che gli occhiali 3d che diventano blu ray fosse una figata, invece no, è più figo poter vedere le immagini 3d senza occhiali

Inserito 17 novembre 2010 ore 14:51
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione