Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Dal 22 Gennaio Ricominciano Sotto La Mole I Concerti Di 'linguaggi Jazz'


7 gennaio 2011 ore 15:37   di alexiapenna  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 282 persone  -  Visualizzazioni: 478

Continua anche nel 2011, dopo il primo trimestre dello scorso autunno, “Linguaggi Jazz”, la rinnovata rassegna proposta dal Centro Jazz Torino che si presenta per la prima volta quest’anno con le caratteristiche di una vera stagione concertistica. Il cartellone ospita alcune delle personalità più creative e intriganti del panorama jazzistico contemporaneo provenienti da aree geografiche diverse. Alcuni di questi artisti vantano un successo consolidato da molti anni, altri sono giunti alla ribalta più recentemente, ma tutti sono impegnati in una serie di progetti di altissimo profilo musicale.

I live concerti in programma da gennaio a marzo 2011, si terranno nuovamente di sabato sera al Conservatorio Giuseppe Verdi, con l’eccezione di sabato 26 febbraio e lunedì 21 marzo quando la scenografia sarà quella dell’Auditorium Rai Toscanini. Nell’anno nuovo si comincia il 22 gennaio con il Quintetto di Paolo Fresu, fiore all’occhiello del jazz italiano e internazionale.


Si prosegue sabato 29 con una prima assoluta: accanto ad Alberto Mandarini e il suo pianista si esibiranno il contrabbasso di Stefano Profeta e un quartetto d’archi per un dinamico incontro tra armonie jazzistiche e stilemi classici europei. Il 5 febbraio il sax di Francesco Cafiso inaugurerà l’”Island Blue Quartet”, una formazione senza batteria che affronterà versioni nuove e particolari delle sue composizioni. Il 12 febbraio toccherà al Trio diretto dall’eccellente pianista Silvia Cucchi, proporre un creativo incrocio di generi e stili tra jazz, folk, funky, musica classica e canzone pop.

Il programma continua il 19 con il Quintetto di Giovanni Guidi, raffinato pianista e immaginoso bandleader, che coinvolgerà tre importanti jazzisti americani e un essenziale comprimario, Gianluca Petrella, trombonista di valenza mondiale.
Per il concerto di Enrico Rava, il jazzista italiano più conosciuto e amato al mondo, la rassegna “Linguaggi Jazz” si sposta, il 26 febbraio, all’Auditorium Rai: alla guida dei giovani musicisti del Parco Della Musica Jazz Lab, l’artista inviterà a una sorprendente rilettura dei capolavori di George Gershwin.

E poi ancora il 5 marzo, Gegé Telesforo alle prese con lo swing e il funk e il 12 con Joe Lovano insieme al Quintetto Us Five. A chiudere la kermesse jazzistica torinese sarà, il 21 marzo all’Auditorium Rai, Bill Frisell il chitarrista più atipico del jazz, ispirato dai ritratti impressionistici di Michael Disfarmer, inquietante fotografo dell’America rurale.

Articolo scritto da alexiapenna - Vota questo autore su Facebook:
alexiapenna, autore dell'articolo Dal 22 Gennaio Ricominciano Sotto La Mole I Concerti Di 'linguaggi Jazz'
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione