Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Digitale Terrestre: A Chi Serve Realmente?


30 ottobre 2010 ore 15:13   di firone  
Categoria Cinema TV e Musica  -  Letto da 546 persone  -  Visualizzazioni: 791

Analizziamo alcuni aspetti non propriamente di natura tecnologica e cerchiamo di dare delle risposte ad alcune domande che riguardano il digitale terrestre in Italia. Premetto che non si vuole fare pubblicità a nessuna delle società riportate di seguito e che per dovere di cronaca dovevano essere nominate.

Come mai la Rai ha rinunciato a 300 milioni di euro che Sky Italia le dava per il rinnovo del contratto che permetteva alla tv satellitare di veicolare i contenuti di Raisat ( società controllata da Rai, Radio Televisione Italiana) sulle proprie frequenze? E di conseguenza, come mai Raisat, opportunamente rinominata, cominciava a trasmettere sul digitale terrestre in modo completamente gratuito perdendo di fatto quei soldi, il giorno dopo l'uscita da Sky?


Perché due società storicamente "nemiche" perché in concorrenza tra loro danno vita ad una terza società ( Tivù e Tivusat) controllata da entrambe ( con un po' di Telecom)? Come mai è dovuta intervenire la UE per permettere a Sky di poter trasmettere sul digitale terrestre, visto che il sistema televisivo italiano stava cambiando con suoi canali free?

Sotto molti aspetti il digitale terrestre è già una tecnologia obsoleta, ma nonostante ciò potrebbe dar vita ad un sistema televisivo veramente aperto e concorrenziale, con l'arrivo di nuovi attori e fornitori di servizi radiotelevisivi.
Purtroppo vista la situazione politica del nostro paese, questo non avverrà; perché fino a quando una società di contenuti televisivi dove il maggior azionista è anche il presidente del consiglio, e i vertici della maggiore fabbrica italiana di cultura ( la RAI) saranno nominati dallo stesso, a quasi nessuno sarà consentito di entrare ed essere veramente concorrenziale nel nuovo sistema televisivo.

Per rendere più appetibile il digitale terrestre agli italiani, la Rai ha rinunciato ai soldoni che Sky le dava allargando ulteriormente il buco in bilancio, traslocando sul digitale terrestre, questo in modo da indurre gli italiani a comprare i decoder per fare in modo che gli stessi poi potessero abbonarsi eventualmente ad una delle offerte a pagamento che la famosa società di proprietà della famiglia del premier mette a disposizione degli utenti.
Cosa che è possibilissima vista la pubblicità ossessiva che viene fatta per reclamizzare tali offerte e visto il calo di contenuti e programmi che il servizio pubblico sta attuando, magari cercando senza ancora esserci riuscito di "censurare" o moderare le voci stonanti o stonate ( Santoro, Dandini, Saviano).

Ed ancora, il principale fornitore di decoder per il mercato italiano almeno fino a qualche tempo fa, è un parente stretto del primo ministro. Ora in effetti il mercato si è un po' allargato ad altri produttori, ma la corsa all'accaparramento dei decoder è avvenuta qualche mese fa quando appunto si è iniziato a parlare di digitale terrestre e quando c'era un solo produttore.

E' vero ci sono dei canali in più rispetto all'analogico ma sono pressoché delle copie di quelli già esistenti: La5 fa il copione a Canale 5, La7d a la7, Raiextra ai tre generalisti della Rai, Mtv a Mtv, e via via discorrendo.

Per finire a chi serve realmente il digitale terrestre?
Rispondete voi a questa domanda.....

Articolo scritto da firone - Vota questo autore su Facebook:
firone, autore dell'articolo Digitale Terrestre: A Chi Serve Realmente?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • carlo
    #1 carlo

Tutto vero quello che avete scritto però il digitale terrestre è stata una scelta europea, il problema è il conflitto di interessi. Ciao

Inserito 31 ottobre 2010 ore 13:19
 

Caro Carlo, infatti e in Italia che la situazione è anomala. e poi è stat un'imposizione della UE far uscire Raisat da Sky?

Inserito 31 ottobre 2010 ore 14:40
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Cinema TV e Musica
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione